La Regione si scaglia contro i rincari delle tariffe negli stabilimenti balneari

L'assessore al Turismo Febbo afferma che l'ente provvederà "a segnalare ingiustificabili e inadeguati aumenti tariffari agli uffici finanziari"

La Regione Abruzzo si scaglia contro i rincari delle tariffe negli stabilimenti balneari e promette di controllare "situazioni ingiustificabili e inadeguati aumenti tariffari agli uffici finanziari".

Lo afferma l'assessore al Turismo Mauro Febbo, spiegando di aver ricevuto segnalazioni sugli aumenti delle tariffe. "Spero siano notizie prive di fondamento - commenta - poiché reputo ingiustificabili e intollerabili gli aumenti alla luce della difficilissima situazione economica in cui versano migliaia di famiglie".

"Siamo tutti consapevoli - aggiunge - che questa estate sarà diversa, con regole da osservare, ma non molto lontana dalla realtà degli anni precedenti. I cittadini e le famiglie hanno voglia di uscire e tornare in sicurezza al mare. Con la possibilità di spostarsi anche oltre la propria regione, sono convinto che avremo, nonostante tutto, un’estate soddisfacente".

La Regione ha previsto per gli stabilimento balneari agevolazioni fiscali, come l'abbattimento della prima rata dell'Imu e risorse a fondo perduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Invito tutti, responsabilmente - conclude Febbo - a compiere la propria parte, poiché ci sono tutte le condizioni per affrontare un’estate in totale sicurezza attraverso i protocolli realizzati dalla Regione e accogliere senza i rincari i turisti. Attraverso le organizzazioni di categoria terremo sotto osservazione le tariffe ed eventualmente provvederemo a segnalare ingiustificabili e inadeguati aumenti tariffari agli uffici finanziari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

  • Decathlon investe in provincia di Chieti: apre un secondo punto vendita

Torna su
ChietiToday è in caricamento