menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contagi in aumento, Verì: "Valutiamo restrizioni in alcune zone"

L'assessore regionale non si sbilancia sul possibile cambio di colore della Regione Abruzzo alla luce dei nuovi casi: "Ieri il numero dei contagi è stato elevato, ma già oggi è in diminuzione"

I contagi aumentano in Abruzzo, ma l'assessore regionale alla Salute Nicoletta Verì non si sbilancia sul possibile cambio di colore e non parla di ‘zone rosse’. Con il Comitato tecnico scientifico, che oggi si riunisce, si valutano restrizioni alla luce dell'aumento dei contagi nelle province di Chieti e Pescara. 

Alla Asl di Chieti, come ha riferito il direttore generale, fino a ieri erano 172 i malati Covid ricoverati, rimasti soltanto 3 letti disponibili al SS. Annunziata e uno al San Pio di Vasto.

Ma, come dichiara l’assessore Verì all’agenzia Dire: “Valuteremo la situazione in base agli indici e i dati. Non parlerei di zona rossa, ma di misure restrittive da mettere in atto in alcuni Comuni e nelle zone particolarmente colpite". 

E aggiunge: “Ieri il numero dei contagi è stato elevato, ma già oggi è in diminuzione. Portiamo avanti il tracciamento dei focolai e stiamo analizzando la situazione prestando particolare attenzione sulla variante inglese presente nella nostra regione".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento