Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità

AstraZeneca, le rassicurazioni: "Ad oggi non sono state segnalate reazioni avverse in Abruzzo"

Il lotto sospeso era già in uso da fine febbraio. Apprensione anche in Abruzzo dopo che l'Aifa ha sospeso un lotto

Anche in Abruzzo si registra grande apprensione dopo che l'Aifa oggi ha disposto la sospensione di un lotto di vaccini AstraZeneca. Tante le telefonate arrivate dai cittadini alle Asl per avere delucidazioni. Qui il lotto era in uso per le vaccinazioni del personale scolastico.

Le dosi del lotto ABV2856 sono state "ampiamente usate" in tutto l'Abruzzo, come nel resto d'Italia, già "dal 27 febbraio e fino a questa mattina", ma "ad oggi non sono state segnalate reazioni avverse", riferiscono fonti della Regione all'Ansa.

La sospensione del lotto ABV2856 è stata disposta oggi dall'Aifa dopo la segnalazione di alcuni eventi avversi gravi in altre località d'Italia, in concomitanza temporale con la somministrazione di dosi appartenenti del vaccino AstraZeneca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AstraZeneca, le rassicurazioni: "Ad oggi non sono state segnalate reazioni avverse in Abruzzo"

ChietiToday è in caricamento