Lunedì, 2 Agosto 2021
Attualità

Vaccini anti Covid: in Abruzzo riparte somministrazione AstraZeneca

Nella giornata di venerdì 19 sono state poche centinaia le dosi somministrate. Chi si era già prenotato prima della sospensione verrà contattato e convocato dalle Asl

È ripartita ieri 19 marzo la somministrazione del vaccino Astrazeneca anche in Abruzzo. Una ripresa simbolica dopo il via libera dell'Ema e la revoca del divieto da parte dell'Aifa: poche centinaia le dosi somministrate nel corso della giornata.

Dopo la sospensione tempranea di Astrazeneca dello scorso 15 marzo, coordinatore regionale della campagna vaccinale, Maurizio Brucchi era intervenuto durante la trasmissione Tagadà su La7 annunciando che ci sarebbero voluti alcuni giorni "per ricominciare la vaccinazione" sottolineando che "sarà fondamentale ridare fiducia alle persone".

Nellla prossime ore la macchina ripartirà a pieno ritmo. "Chi si era già prenotato per la somministrazione prima della sospensione - sottolinea il coordinatore regionale della campagna vaccinale, Maurizio Brucchi - non dovrà prenotarsi nuovamente, ma verrà contattato e convocato dalle Asl". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti Covid: in Abruzzo riparte somministrazione AstraZeneca

ChietiToday è in caricamento