rotate-mobile
Attualità

Associazioni fuori dalla ex Pierantoni: nuovo regolamento approvato

Critiche dalla consigliera di opposizione Serena Pompilio

Approvato il nuovo regolamento per le concessioni e locazioni dei beni immobili comunali. Un consiglio comunale infuocato quello di ieri e atteso dalle 27 associazioni che hanno sede nella caserma Pierantoni

Lo scorso martedì infatti alle associazione è stato comunicato di dover lasciare i locali entro il 15 febbraio.

Un regolamento che doveva essere approvato tre mesi fa ma arrivato solo ora. Ad attaccare l'amministrazione comunale è la consigliera eletta nel polo civico di Paolo De Cesare e poi passata all'opposizione Serena Pompilio.

"La problematica - ha spiegato la consigliera - è stata trattata con superficialità e modi totalitari. Le condizioni statuite nel regolamento sono eccessivamente gravose per i destinatari: si chiedono cauzioni, fidejussioni e si prevede espressamente l'esclusione per tutte le associazioni morose senza considerare minimamente la situazione di difficoltà economica dettata anche dalla pandemia".

Al sindaco ha rivolto un accorato appello "affinché sul territorio trovi quantomeno una soluzione temporanea per evitare la chiusura definitiva di una realtà storica ed essenziale della nostra cittadina".

Tra le associazioni oltre al disagio c'è anche "soddisfazione - ha commentato Eugenio Di Caro, presidente dell'associazione Percorsi che ha sede alla Pierantoni -  per il fatto che il regolamento sia stato approvato. Ora speriamo che i bandi per assegnare gli alloggi escano il più presto possibile". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Associazioni fuori dalla ex Pierantoni: nuovo regolamento approvato

ChietiToday è in caricamento