menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugliesi d’Abruzzo, ieri sera il debutto dell'associazione

Una conviviale per discutere di principi e legami tra il vastese e la Puglia

Una serata all’insegna dello spirito di appartenenza a due realtà distinte, quali la Puglia terra d’origine e l’Abruzzo terra adottiva, ormai racchiuse in un unico cuore che campeggia anche nel logo dell’associazione. Questo il filo conduttore della prima uscita ufficiale della PAAR-Pugliesi d’Abruzzo associazione regionale che, sotto la guida ad interim del presidente Luca Russo, ha inteso celebrare l’approssimarsi del Santo Natale con un'allegra e partecipata conviviale; un' prima occasione per discutere dei principi ispiratori dell’iniziativa nata sulla presenza stimata di circa 2500 persone di origine pugliese presenti nel nostro territorio. L' associazione, costituita da poche settimane, vuole promuovere le culture e le tradizioni sia pugliesi che abruzzesi, attraverso un reciproco scambio per maturare una coesistenza ancor più amichevole tra le persone.

Ospite della serata anche il primo cittadino di Vasto, Francesco Menna, che ha ricordato i vari legami che uniscono Vasto e la città di Bari e non solo, dai tratturi e la storia della transumanza al culto di S. Nicola e la Via Nicolaiana, fondamenta sulle quali si stanno poggiando le travi del gemellaggio tra le due città.
Una serata con tanti spunti, dunque, arricchita dalla degustazione di specialità culinarie tipiche, quali le orecchiette con le rape e le ottime cartellate (dolciume tipico natalizio) e da un' estrazione che ha regalato sorrisi ai tanti vincitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento