Attualità

"Mancata erogazione dell’assegno di cura dal Comune di Chieti": FamiglieRare denuncia l'ennesimo ritardo

Disagi alle famiglie con disabilità da parte delle istituzioni: la lettera dell’associazione

L’associazione FamiglieRare a Chieti denuncia l’ennesimo ritardo: la mancata erogazione dell’assegno di cura. 

“È con rammarico che scriviamo questa lettera per segnalare un grave disservizio che il Comune di Chieti deve affrontare al più presto. Siamo stati messi al corrente della mancata erogazione dell’assegno di cura 2019” afferma il presidente dell’associazione Andrea D’Agostino, ricordando che la costante disponibilità di questo assegno è fondamentale per assicurare al malato e alla sua famiglia la continuità delle terapie e il sostegno economico per le stesse.

FamiglieRare chiede risposte celeri, augurandosi che tale disagio non si verifichi più. “Soprattutto in questo periodo difficile, tale assegno ha un valore aggiunto e il Comune di Chieti è in netto ritardo con questa erogazione. In molti casi, un contributo che molte famiglie con figli disabili attendono da febbraio, quando la domanda del bando era di settembre e le valutazioni  eseguite a novembre”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mancata erogazione dell’assegno di cura dal Comune di Chieti": FamiglieRare denuncia l'ennesimo ritardo

ChietiToday è in caricamento