menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ascensore della stazione di Lanciano è fuori servizio da mesi con gravi disagi ai pendolari

La situazione è stata denunciata dal consigliere regionale del Movimento 5 stelle Taglieri, dopo varie segnalazioni dai cittadini

È fuori servizio ormai da mesi, a momenti alterni, l'ascensore della stazione di Lanciano. Una situazione che crea gravi disagi ai pendolari che per motivi di salute non possono usare le scale, o a coloro che trasportano bagagli pesanti. 

Il problema è stato segnalato da più parti al consigliere regionale del Movimento 5 stelle Francesco Taglieri, che già lo scorso febbraio, durante un sopralluogo, era stato rassicurato che i lavori in corso in quel momento avrebbero risolto il problema. 

Ma i numerosi interventi non sono stati risolutivi e ora l'ascensore ha smesso nuovamente di funzionare. 

Per questo, l'esponente pentastellato chiede: "Tra costi di manutenzione e servizi non offerti ai cittadini, quanto sarebbe stato più utile comprare un nuovo elevatore piuttosto che mettere pezze a quello mal funzionante?".

Taglieri si rivolge al sottosegretario con delega ai trasporti della Regione Abruzzo, Umberto De Annuntiis, a cui chiede di intervenire "per capire, anche tramite l’interessamento delle aziende che gestiscono il trasporto pubblico e la stazione, il reale stato del macchinario e di ripristinare il servizio valutando quale sia la formula migliore per risolvere questo problema una volta per tutte, tenendo ben presente il fattore di costo beneficio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Variante inglese del Covid, boom di casi a Guardiagrele

Attualità

Abruzzo in zona arancione: cosa cambia da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento