menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arcidiocesi Chieti-Vasto: le nuove nomine pastorali di monsignor Forte

Saranno effettive dal prossimo 1 febbraio in alcune parrocchie della diocesi

L'arcivescovo metropolita di Chieti Vasto, monsignor Bruno Forte, ha comunicato le seguenti decisioni e nomine pastorali riguardanti alcune parrocchie della diocesi. Le nuove nomine saranno effettive dal prossimo 1 febbraio.

Nello specifico, si legge nella nota dell'arcivescovo, "don Domenico Campitelli, parroco delle parrocchie del SS. Salvatore in Palombaro e dei Santi Silvestro e Rocco in Pennapiedimonte, ha chiesto di lasciare questo servizio per ragioni di salute. Egli aiuterà pastoralmente don Loreto Grossi, parroco della parrocchia di San Leucio in Atessa, come vicario cooperatore, e profitterà del maggior tempo disponibile per le cure di cui ha bisogno. Parroco della parrocchia dei Santi Silvestro e Rocco in Pennapiedimonte sarà don Alberto Di Crescenzo, che resta anche parroco della parrocchia dei Santi Andrea e Nicola a Pretoro".

Forte ha inoltre affidato temporaneamente la cura pastorale della parrocchia del SS. Salvatore di Palombaro a don Ignazio Amaladas, che continua anche nel suo servizio alla parrocchia del SS. Salvatore a Civitella Messer Raimondo; la responsabilità giuridica della parrocchia di Palombaro sarà di don Giuseppe Schieda, vicario della zona di Casoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento