rotate-mobile
Attualità Tornareccio

L'Apicoltura Tieri premiata per il miglior stand a Tornareccio Regina di Miele 2023[FOTO]

Con 93 voti su 542 totali, lo spazio espositivo ha conquistato il pubblico di votanti della rassegna organizzata lo scorso settembre che lo ha scelto per bellezza, originalità e contestualità

L’Apicoltura Tieri ha ricevuto ieri dal sindaco Nicola Iannone e dai rappresentanti del consiglio comunale il riconoscimento per essersi aggiudicata il primo posto del concorso Stand Regina di Miele 2023, nell’ambito della diciassettesima edizione dell’evento dedicato al miele, che si è svolto il 23 e 24 settembre a Tornareccio. Con 93 voti su 542 totali, lo spazio espositivo ha conquistato il pubblico di votanti che lo ha scelto per bellezza, originalità e contestualità.

“Ringraziamo chi ci ha sostenuto in questa edizione di Regina di Miele – hanno commentato i titolari dell’Apicoltura Tieri – Vogliamo portare avanti l’idea lanciata durante l’evento di quest’anno, quando abbiamo invitato i visitatori a contribuire alla scrittura di una lettera collettiva per le generazioni future. Il premio ricevuto, quindi, sarà utilizzato per realizzare una piccola libreria urbana nel nostro borgo, costruita in legno e altri materiali eco sostenibili. Un luogo di conoscenza dove tutti, dal più giovane al più anziano, possono lasciare un libro o sedersi e dedicarsi alla lettura. L’idea è quella di lasciare un contributo alle generazioni future, alimentando la sensibilizzazione alla biodiversità, alla cura dell’ambiente e naturalmente al mondo delle api. Un angolo – hanno aggiunto – dove ci si sofferma, si ammira il borgo, si legge un bel libro, magari davanti a un prezioso mosaico. Pensiamo che anche questo possa essere un modo per riscoprire le bellezze dei piccoli paesi e fare comunità”.

“L’unione e la condivisione - è il commento del sindaco di Tornareccio, Nicola Iannone - sono necessarie per realizzare grandi cose. Questo è il messaggio lanciato dall’Apicoltura Tieri, con la quale mi complimento a nome di tutta l’amministrazione, ed è il messaggio che voglio lanciare alle nuove generazioni. Dobbiamo far riscoprire ai giovani l’entusiasmo e la voglia di crederci. Questo è lo spirito giusto che accompagna anche la riscoperta del territorio e della vita nei borghi. Il futuro vedrà di nuovo protagonisti i piccoli paesi e noi dobbiamo essere pronti per questa sfida, lavorando con costanza e spirito di collaborazione. Voglio complimentarmi di nuovo – ha aggiunto il primo cittadino – con il gruppo di ragazzi che quest’anno hanno collaborato all’organizzazione di Regina di Miele, una grande squadra che è stata determinante per le perfetta riuscita dell’evento”.

Concorso Stand Regina di Miele 2023 a Tornareccio

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Apicoltura Tieri premiata per il miglior stand a Tornareccio Regina di Miele 2023[FOTO]

ChietiToday è in caricamento