Martedì, 23 Luglio 2024
Attualità Casoli

Riaperta la statale 81 “Piceno Aprutina” tra Casoli e Guardiagrele

Conclusi i lavori di ripristino dell'Anas. Il tratto stradale era chiuso da giugno. Lunedì scorso i sindaci delle areee interne avevano protestato pacificamente

È stata riaperta al traffico oggi, domenica 13 agosto, la strada statale 81 “Piceno Aprutina” dal km 179,000 al km 182,000, tra i territori comunali di Casoli e Guardiagrele.

Lo comunica l'Anas precisando che "la riapertura è avvenuta in anticipo rispetto a quanto programmato". La società del polo infrastrutture del Gruppo Fs italiane aveva disposto la chiusura al traffico del tratto stradale lo scorso 16 giugno a causa di alcuni estesi fenomeni di dissesto del corpo stradale.

"Dopo l’immediato intervento di analisi del fenomeno ed esecuzione dei necessari rilievi e accertamenti, sono stati prontamente avviati i lavori per il ripristino dei tratti oggetto del dissesto per consentire, nei tempi tecnici più brevi, la riapertura al traffico. I lavori eseguiti - rende noto l'Anas -  fanno parte di un primo intervento di messa in sicurezza del tracciato e delle opere idrauliche, che vedranno nei prossimi mesi l’esecuzione di ulteriori interventi volti al miglioramento del comfort e della sicurezza alla guida e per contrastare il diffuso dissesto idrogeologico che interessa la statale".

Lunedì scorso sull'arteria stradale era andata in scena la protesta pacifica di 15 sindaci in fascia tricolore per evidenziare i disagi causati negli ultimi due mesi agli spostameti dei cittadini delle aree interne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaperta la statale 81 “Piceno Aprutina” tra Casoli e Guardiagrele
ChietiToday è in caricamento