Il mare di Fossacesia è eccellente: lo certificano le ultime analisi dell'Arta

I controlli sono stati eseguiti alcuni giorni fa dai tecnici dell’Agenzia nei tratti stabiliti del litorale

Le analisi microbiologiche, biologiche e tossicologiche eseguite dall’Arta (Agenzia pubblica per la Tutela dell’Ambiente) hanno di nuovo dato esito positivo: il mare che bagna il litorale di Fossacesia Marina, bandiera blu, è risultato ancora una volta ‘eccellente’.

I controlli, che sono stati eseguiti alcuni giorni fa dai tecnici dell’Agenzia nei punti stabiliti nel tratto di costa di Fossacesia, a sud dell’ex stazione delle Ferrovie dello Stato, a nord della foce del fiume Sangro e nella zona antistante il Km 489,100 della strada Statale 16, hanno dunque classificato pulite e senza criticità per la balneazione le acque della Marina.

“È un responso il linea con i precedenti prelievi che l’Arta esegue con periodicità su tutta la costa abruzzese – sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - e Fossacesia mantiene con successo la posizione d'eccellenza del proprio mare, che si è conquistata con un lavoro meticoloso, in stretta collaborazione con la Sasi. Innanzitutto attraverso la sensibilizzazione dei propri cittadini a rispettare l’ambiente in cui vivono, con attenti interventi della nostra amministrazione con Ecolan per arrivare a una corretta raccolta differenziata che risulta essere tra le più alte in Abruzzo e, inoltre, coinvolgendo e responsabilizzando gli imprenditori agricoli, sempre più ossequiosi verso il territorio. I dati dell’Arta giungono proprio mentre si entra nel periodo di maggior afflusso turistico e senz’altro contribuiranno ad accrescere le già considerevoli presenze di villeggianti sulla nostra spiaggia”.

Arta, a partire da quest’anno ha adottato, per prima in Italia, due nuove metodiche per le analisi sulle acque di balneazione che permettono di avere i risultati già dal giorno successivo ai campionamenti agevolando i sindaci nel mettere in atto, con maggiore tempestività, le misure di gestione necessarie a tutelare la salute pubblica e l’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: altri 37 nuovi positivi, 11 nel Chietino

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Coronavirus: oggi in Abruzzo 11 nuovi casi, 3 persone in terapia intensiva

  • Fabrizio Di Stefano a Matteo Salvini: "Troverai una Chieti cambiata e che riparte"

  • Incendio in un fabbricato della zona industriale a Chieti Scalo: intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento