menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il mare di Fossacesia è eccellente: lo certificano le ultime analisi dell'Arta

I controlli sono stati eseguiti alcuni giorni fa dai tecnici dell’Agenzia nei tratti stabiliti del litorale

Le analisi microbiologiche, biologiche e tossicologiche eseguite dall’Arta (Agenzia pubblica per la Tutela dell’Ambiente) hanno di nuovo dato esito positivo: il mare che bagna il litorale di Fossacesia Marina, bandiera blu, è risultato ancora una volta ‘eccellente’.

I controlli, che sono stati eseguiti alcuni giorni fa dai tecnici dell’Agenzia nei punti stabiliti nel tratto di costa di Fossacesia, a sud dell’ex stazione delle Ferrovie dello Stato, a nord della foce del fiume Sangro e nella zona antistante il Km 489,100 della strada Statale 16, hanno dunque classificato pulite e senza criticità per la balneazione le acque della Marina.

“È un responso il linea con i precedenti prelievi che l’Arta esegue con periodicità su tutta la costa abruzzese – sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - e Fossacesia mantiene con successo la posizione d'eccellenza del proprio mare, che si è conquistata con un lavoro meticoloso, in stretta collaborazione con la Sasi. Innanzitutto attraverso la sensibilizzazione dei propri cittadini a rispettare l’ambiente in cui vivono, con attenti interventi della nostra amministrazione con Ecolan per arrivare a una corretta raccolta differenziata che risulta essere tra le più alte in Abruzzo e, inoltre, coinvolgendo e responsabilizzando gli imprenditori agricoli, sempre più ossequiosi verso il territorio. I dati dell’Arta giungono proprio mentre si entra nel periodo di maggior afflusso turistico e senz’altro contribuiranno ad accrescere le già considerevoli presenze di villeggianti sulla nostra spiaggia”.

Arta, a partire da quest’anno ha adottato, per prima in Italia, due nuove metodiche per le analisi sulle acque di balneazione che permettono di avere i risultati già dal giorno successivo ai campionamenti agevolando i sindaci nel mettere in atto, con maggiore tempestività, le misure di gestione necessarie a tutelare la salute pubblica e l’ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento