menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’amministrazione comunale istituisce il fondo "Aiutiamo Ortona"

Sabato, nel consiglio comunale in videoconferenza, l'approvazione della variazione al bilancio di previsione

L’amministrazione comunale, impegnata quotidianamente nella gestione dell’emergenza Covid19, ha deciso di istituire un fondo di emergenza “Aiutiamo Ortona”, con uno stanziamento iniziale di 150 mila euro che si aggiunge alla misura governativa dei Buoni Alimentari di 161 mila euro.

Uno stanziamento che potrà essere aumentato dopo i prossimi e annunciati provvedimenti nazionali e regionali sulla sospensione dei tributi, che consentiranno di capire meglio quali saranno le entrate dei bilanci comunali.

Il fondo sarà istituito con una variazione dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2020-2022 che ci sarà nel consiglio comunale di sabato 4 aprile, che si svolgerà in videoconferenza.

In consiglio comunale sarà approvato il bilancio di previsione preparato prima del dilagare dell’emergenza sanitaria legata al Covid-19: un atto necessario per continuare a garantire l’erogazione dei servizi ai cittadini e in particolare quelli di carattere sociale.

Per cui successivamente, a stretto giro, si tornerà in aula consigliare per la variazione di bilancio che istituirà di fatto il fondo destinato alle famiglie, alle microimprese e alle partite iva.

I criteri di accesso e le modalità per le istanze ai contributi saranno definiti da una commissione consiliare appositamente costituita con la presenza di tutti i consiglieri comunali.

Inoltre, l’amministrazione sta aprendo un conto corrente dedicato per l’emergenza, poiché tante realtà imprenditoriali cittadine e tanti singoli cittadini hanno espresso la volontà di dare il proprio contributo all’emergenza. Su questo conto confluiranno anche i contributi volontari di sindaco, presidente del consiglio, assessori e consiglieri comunali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento