Attualità

Alessandrini è il nuovo direttore del Centro salute mentale: fra i suoi compiti aprire la struttura 24 ore su 24

Nella professione, privilegia l’approccio psico-sociale alla patologia psichiatrica e al disagio in generale, e più che al “trattamento” farmacologico presta attenzione alla “cura” del paziente

Marco Alessandrini è il nuovo direttore del Centro salute mentale di Chieti. È stato nominato dal direttore generale della Asl Thomas Schael a conclusione della procedura selettiva conclusa proprio in questi giorni.

Di origine romana, ha conseguito la laurea in Medicina e le specializzazioni in Psichiatria e Psicoterapia e, dopo esperienze lavorative fatte in diverse città, vive stabilmente a Chieti da tempo. Nella professione, privilegia l’approccio psico-sociale alla patologia psichiatrica e al disagio in generale, e più che al “trattamento” farmacologico presta attenzione alla “cura” del paziente.

“Ringrazio la direzione per la fiducia che mi è stata accordata - commenta Alessandrini - Mi aspetta un lavoro impegnativo: il disagio psichico si è moltiplicato a causa della pandemia e delle conseguenze prodotte. La perdita di persone care, la paura del contagio, crisi economica e disoccupazione generate dalla pandemia.  Vale per le persone che hanno contratto l’infezione come per gli altri, ed è un pubblico ampio quello che ci chiede aiuto e che va recuperato sotto il profilo psichico e della socialità”.

Tra gli obiettivi dati al nuovo primario dal direttore Schael c'è l’aperta del Centro di salute mentale nelle 24 ore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alessandrini è il nuovo direttore del Centro salute mentale: fra i suoi compiti aprire la struttura 24 ore su 24

ChietiToday è in caricamento