Attualità

Agriturismo bruciato a Civitaluparella: gara di solidarietà per un sogno andato in fumo

E’ online su Produzioni dal Basso la campagna di crowdfunding per sostenere i due giovani proprietari dell’azienda agricola “Colle del Nibbio” dopo l’incendio dell’8 gennaio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il progetto dell’agriturismo di Colle del Nibbio nasce nel 2016 acquistando il rudere de “Lu Pagliar Petrone”, avendo già una chiara idea di quello che sarebbe dovuto diventare a breve, ovvero una struttura per poter ospitare poche persone con la voglia di condividere l’interesse per il territorio circostante. Un progetto importante da oltre 400.000 euro che di questi tempi in pochi avrebbero avuto il coraggio di portare avanti: una struttura in bioedilizia, costruita con materiali naturali e ad altissima efficienza, con il recupero delle acque reflue dalla vasca di fitodepurazione e la massima accessibilità senza barriere architettoniche.

Purtroppo, nonostante gli anni di fatica e sacrifici, l’8 gennaio scorso un devastante incendio, ha distrutto in pochi minuti il nuovo agriturismo, costruito con materiali ecosostenibili, ancora in fase di ultimazione. I lavori di costruzione erano stati ultimati all’80% e buona parte del materiale necessario alla loro conclusione era in cantiere: in pochi attimi, i sacrifici di due ragazzi, Paolo e la moglie Simona, sono svaniti. 

Ora, dopo diversi atti di solidarietà e sostegno, i due giovani hanno deciso di lanciare una campagna di crowdfunding su Produzioni dal Basso - prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation - per coprire i debiti con i fornitori e tecnici, che già hanno fornito materiali e consulenza, debiti e spese nei confronti della banca e della Regione, e le somme per le attrezzature andate perse nell’incendio. Per maggiori informazioni e per sostenere la campagna: https://www.produzionidalbasso.com/project/sette-anni-per-un-pugno-di-cenere-sos-colle-del-nibbio/ 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agriturismo bruciato a Civitaluparella: gara di solidarietà per un sogno andato in fumo
ChietiToday è in caricamento