Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Gli 'altri' vaccinati in Abruzzo: Marsilio perde le staffe nel servizio di "Agorà" [Video]

Le telecamere del programma di approfondimento di Raitre dal presidente della Regione per capire chi sono gli altri 72mila che ad oggi hanno già ricevuto il vaccino contro il Covid-19

Dal reduce di guerra di quasi cento anni, vaccinato subito dopo un articolo di giornale letto dal generale Figliuolo, ai vaccini destinati ai magistrati: tiene ancora banco sui media nazionali la questione vaccini in Abruzzo.

Questa mattina la trasmissione di approfondimento 'Agorà' su Raitre ha mandato in onda un servizio per capire chi sono gli 'altri' che hanno già ricevuto il vaccino, accanto alle categorie che sono partite prima con le inoculazioni: ultra ottantenni, sanitari, ospiti delle Rsa, personale scolastico, forze dell'ordine.

La cosiddetta categoria 'altro', come ricordano dalla trasmissione, in Abruzzo conta circa 72mila vaccinati. 

“Si scopre chi è stato vaccinato dai servizi giornalistici, dai post sui social, dalle proteste dei cittadini, perché se è vero che nella categoria sono compresi anche categorie fragili o caregiver, persone con età avanzata per quanto under 80, quell' "altro" è diventato il contenitore giusto per contenere qualsiasi cosa” commentano da "Agorà".

E il governatore Marsilio, incalzato dall'inviato, ancora una volta perde le staffe davanti alle telecamere. Per rivedere il servizio andato in onda clicca qui


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli 'altri' vaccinati in Abruzzo: Marsilio perde le staffe nel servizio di "Agorà" [Video]

ChietiToday è in caricamento