Aggressione agli agenti della municipale durante il servizio, la solidarietà della Uil Fpl

Erano stati aggrediti da alcuni venditori ambulanti a cui avevano sequestrato la merce contraffatta

Un episodio grave, che aggiunge reato a reato, da condannare senza appello. Così Marco Angelucci, segretario provinciale Uil Fpl, che interviene sull’aggressione subita dai vigili urbani di San Salvo: intenti a recuperare merce contraffatta, gli agenti sono stati aggrediti dagli stessi venditori ambulanti, nell’intento di riappropriarsi della merce stessa.

“Un episodio davvero grave – commenta Angelucci – che condanniamo con determinazione. La Uil Fpl intende far sentire la sua vicinanza e la sua incondizionata solidarietà a tutto il corpo della municipale e, in particolare, agli operatori aggrediti. Come sempre, da parte nostra c’è la massima disponibilità nei confronti dell'amministrazione comunale e di tutto il corpo di polizia municipale per aiutarli a trovare soluzioni, ma soprattutto per cercare si salvaguardare il lavoro encomiabile di questi dipendenti pubblici”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

              

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • Coronavirus: 54 nuovi casi in Abruzzo, la maggior parte in provincia di Chieti e c'è anche un morto

  • La d'Annunzio è pronta a ripartire: lezioni su prenotazione, esami a scelta in presenza oppure online

  • Trovato in un fossato senza vita il corpo di Ettore Di Lallo

  • Coronavirus: un solo nuovo caso, ma c'è un morto per la prima volta dopo un mese un mezzo di tregua

  • Camioncino della nettezza urbana si ribalta contro un muro di cinta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento