L'allenatrice ortonese Adele conquista la puntata de I soliti ignoti

La responsabile della scuola di calcio a 5 Tombesi di Ortona ha indovinato il parente misterioso nella trasmissione di ieri sera, aggiudicandosi il premio da 30 mila euro

Dopo la pilota teatina Carla Angelucci, che pochi giorni prima di Natale era tra le identità da indovinare nella trasmissione I soliti ignoti di Rai 1, la provincia di Chieti torna protagonista del presereale condotto da Amadeus. Nella puntata in onda ieri sera subito dopo il Tg1, infatti, la protagonista è stata Adele Borromeo, di Ortona, responsabile della scuola di calcio a 5 Tombesi della sua città. 

L'allenatrice abruzzese è riuscita ad aggiudicarsi un premio da 30 mila euro, nonostante il suo percorso nel programma, partito benissimo azzeccando la prima identità, quella di una produttrice di Lambrusco, sia stato costellato da alti e bassi. 

Sul finire della puntata, come il format prevede, Adele Borromeo si è messa alla prova per indovinare il "parente misterioso", ossia con chi fosse apparentato l'uomo appena entrato in studio tra gli otto ignoti presenti. E riuscendo a indovinare di chi fosse il fratello, ha guadagnato 30 mila euro in gettoni d'oro.

Il video della puntata

Schermata 2020-01-08 alle 09.44.21-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Schermata 2020-01-08 alle 09.44.50-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e i modi per tutelarsi dal contagio

  • L'infettivologo: "Aspettiamoci 2-3mila casi in Abruzzo. Fine di questa fase? Almeno altre 4-6 settimane"

  • Covid-19, il laboratorio dell'Ud'A di Chieti pronto per eseguire i test: si parte con gli operatori sanitari

  • Coronavirus: altri sei morti in Abruzzo, due erano della provincia di Chieti

  • Se ne è andata la professoressa Lea Curti Pancella

  • Coronavirus: 116 nuovi casi in Abruzzo, 40 in provincia di Chieti

Torna su
ChietiToday è in caricamento