Mister zafferano protagonista dell'Accademia Italiana della Cucina: nove cene nel segno della spezia

La "Cena Ecumenica Regionale 2020"vedrà nove eventi accademici in contemporanea in nove diverse località abruzzesi sul tema scelto per quest'anno: lo zafferano

L’Accademia italiana della cucina presenta la “Cena ecumenica regionale”, organizzata dal coordinamento territoriale Abruzzo per valorizzare i prodotti tipici e le tradizioni locali, esaltandone le peculiarità. L’evento si terrà il 21 febbraio prossimo, alle ore 20,15.

“Il protagonista di quest’anno è lo zafferano - annuncia il coordinatore territoriale Abruzzo dell’Accaemia Giovanni Maria D’Amario - che sarà presentato, raccontato cucinato e gustato contemporaneamente nelle nove Delegazioni abruzzesi dell’Accademia Italiana della Cucina. Sulla scia della “Cena Ecumenica”, che l’Accademia Italiana della Cucina celebra in tutte le delegazioni del mondo il terzo giovedì del mese di ottobre, la “Cena Ecumenica Regionale” vuole essere un momento molto rappresentativo di questa importante Istituzione Culturale ed anche l’occasione per sviluppare, attraverso la convivialità, i valori della cucina ed i prodotti del territorio regionale”.

Le nove delegazioni abruzzesi si riuniranno venerdì 21 febbraio in nove diverse località della Regione e celebreranno dal punto di vista gastronomico, storico, ambientale e culturale, lo zafferano, l’oro d’Abruzzo.

Le cene ecumentiche regionali dell'Accademia italiana della cucina in Abruzzo:

La delegazione di L'Aquila si riunirà presso il ristorante "Le origini" all'Hotel “99 Cannelle” ed avrà come relatore Nicola Ursini, presidente della Cooperativa dei produttori di zafferano di Navelli. Quella di Avezzano riunirà accademici e ospiti al Ristorante “Lillino” di Aielli che vanta come piatto principe il “Risotto allo Zafferano”.

La delegazione di Atri celebrerà il connubio difficilissimo ma eccelso tra pesce e zafferano al ristorante “La conchiglia d'oro” di Pineto. Quella di Pescara al ristorante “Sea River” avrà la preziosa presenza dello zafferano di Navelli e la collaborazione di Livia e Serena Di Battista. La delegazione di Pescara-Aternum, invece, ha convocato la Cena Ecumenica Regionale a Manoppello, presso il ristorante “Trita Pepe”.

Accademici ed ospiti della Delegazione di Vasto si vedranno, insieme al titolare dell’Azienda Agricola “Lo Zafferano” di Roccaspinalveti, al ristorante ”L'angolo di Vino” di San Salvo Marina. La sede di via Bompadre, 2, dell’Istituto Professionale per i Servizi Enogastronomici dell’Ospitalità Alberghiera e Commerciali presso l’I.I.S “Crocetti-Cerulli” è stata scelta per la sua conviviale accademica dalla Delegazione di Teramo. Quella di Chieti ha affidato al Ristorante “Brancaleone” di Roccamontepiano la preparazione di un menu speciale, ovviamente tutto a base di zafferano, proponendo ad accademici ed ospiti il contributo culturale del presidente del Consorzio di tutela dello zafferano di Navelli, Massimiliano D'Innocenzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cena Ecumenica Regionale della delegazione, quella di Sulmona, infine, avrà come location il Ristorante “Buonvento”; ci saranno due importanti relatori: il dottor Antonio Pacella, Medico Nutrizionista, ed Ettore Gentile della Cooperativa Produttori Uniti Zafferano di San Pio delle Camere (Aq).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Pantafica, lo spaventoso spettro notturno secondo la credenze popolare abruzzese

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Il Comune di Atessa assume 5 impiegati a tempo indeterminato: bando e scadenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento