menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Quaresimale e Brucchi

Quaresimale e Brucchi

Covid in Abruzzo, Quaresimale: "Con questi dati possibile riapertura scuole dopo Pasqua"

L'assessore regionale all'Istruzione ottimista sulla riapertura a breve delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di I grado. Determinanti saranno i dati di venerdì prossimo

Con i dati attuali l'Abruzzo può iniziare a prepararsi a riaprire le scuole fino alle medie subito dopo Pasqua. Per l'assessore regionale all'Istruzione, Pietro Quaresimale (Lega), se i dati si mantengono così, le scuole della infanzia, elementari e medie potrebbero riaprire in Abruzzo. Fondamentali, in questo senso, saranno i dati del venerdì prima di Pasqua.

"Per le scuole superiori - ha dichiarato l'assessore all'Ansa - la riapertura per una percentuale di studenti o la conferma della chiusura dipenderà, anche in questo caso, dai dati scientifici e dalle indicazioni che ci fornirà il nostro Cts".

In Abruzzo, dove è in vigore la zona arancione, le scuole sono state chiuse da un'ordinanza del presidente della Regione, Marco Marsilio, valida fino al 6 aprile prossimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento