menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Abruzzo è ancora in zona arancione, ma Chieti e Pescara restano in area rossa

È la decisione presa a seguito della riunione di oggi della Cabina di regia, a cui seguirà, entro poche ore, la firma dell'ordinanza del ministro della Salute Speranza

L'Abruzzo resta in zona arancione. È la decisione presa a seguito della riunione di oggi della Cabina di regia, a cui seguirà, entro poche ore, la firma dell'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza. 

Come illustrato nella ormai consueta conferenza stampa, l'Abruzzo ha un indice Rt di 1,17, che pone dunque la regione in una "allerta moderata", secondo gli indicatori degli esperti. 

Ovviamente, resta in vigore per un'altra settimana l'ordinanza del presidente della Regione Marco Marsilio, che dispone la zona rossa per le province di Chieti e Pescara. 

Passano dalla zona gialla a quella arancione le regioni Campania, Emilia Romagna e Molise.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento