Vaccini agli abruzzesi, Marsilio a Piazza Pulita: “Per Astrazeneca dobbiamo convincerli ad uno ad uno” [Video]

Il servizio andato in onda su La 7 ha raccontato dei guardiaparco vaccinati in una regione dove appena il 30% degli over 80 ha ricevuto il vaccino. Marsilio sbotta: "Categorie diverse"

 

“Piazza Pulita”, su La7, fotografa un frammento di campagna vaccinale in Abruzzo. Nel servizio andato in onda ieri sera in tv la giornalista Sara Giudice ha posto l’accento sulla decisione di vaccinare tutti i guardiaparco del parco nazionale d’Abruzzo in una regione dove appena il 30% degli over 80 ha ricevuto il vaccino.

Alle domande dell’intervistatrice, il presidente della Regione Marco Marsilio risponde piccato:  “Il vaccino che viene dato alle forze dell’ordine (categoria alla quale sono stati equiparati i guardiaparco, ndr) non è lo stesso che diamo agli anziani. Le priorità sono state date dal governo nazionale. Al momento stiamo completando le vaccinazioni degli ultraottantenni”. 

Marsilio non sa di preciso chi si sta vaccinando con Astrazeneca. “Se ci abbiamo messo tre mesi e non abbiamo ancora finito gli ultra 80enni – replica  - è perché i vaccini non ce li hanno dati. Lo Stato ci ha detto che avremmo avuto per l’Abruzzo 300 vaccinatori, ce ne hanno mandati 50. Oggi dobbiamo convincere ad uno ad uno i cittadini a vaccinarsi con Astrazeneca perché hanno paura”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ChietiToday è in caricamento