rotate-mobile
Attualità

Il grande cuore dell'Abruzzo: donati due milioni di euro all'Emilia-Romagna per la ricostruzione post alluvione

Il presidente Bonaccini ringrazia Marsilio: "Volontà di aiutarsi quando serve, al di là di ogni colore politico"

L'Abruzzo dona due milioni di euro all'Emilia-Romagna per la ricostruzione post-alluvione: un segno tangibile di solidarietà anche per ricambiare la solidarietà ricevuta dall'Emilia dopo il sisma del 2009.

Dopo aver mandato operatori, volontari e mezzi per la gestione della prima emergenza, la giunta regionale abruzzese ha approvato un disegno di legge per lo stanziamento di due milioni per la ricostruzione. "Ringrazio la Regione Abruzzo e il presidente Marsilio: la loro decisione di voler destinare due milioni di euro alla ricostruzione dei territori colpiti dall'alluvione - ha affermato all'Adnkronos il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini - dimostra ancora una volta la forza dei territori e delle comunità locali, la volontà di aiutarsi quando serve, al di là di ogni colore politico. Nella consapevolezza che da eventi così drammatici si esca solamente insieme. Di nuovo grazie, quindi, alla Regione Abruzzo e agli abruzzesi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore dell'Abruzzo: donati due milioni di euro all'Emilia-Romagna per la ricostruzione post alluvione

ChietiToday è in caricamento