rotate-mobile
Attualità Vasto

Abbandono dei rifiuti in strada: a Vasto arrivano le fototrappole

Sono cinque le nuove videocamere installate per contrastare coloro che abbandonano rifiuti illegalmente

Cinque nuove telecamere a Vasto per contrastare l’abbandono dei rifiuti. Sarà attivo a breve il sistema di videosorveglianza contro chi abbandona rifiuti illegalmente.

“Le fototrappole e-Killer sono state dislocate in città, nei punti maggiormente interessati dal fenomeno, e verranno spostate in base alle esigenze. Lo scopo è proprio quello di porre fine all’abbandono dei rifiuti - dice il sindaco Francesco Menna - rimuovere quelli esistenti e garantire una città più pulita”.

Tempi duri per coloro che continuano a gettare la spazzatura lungo le strade o in aree periferiche.

“Le nuove cinque telecamere - ha aggiunto l'assessore Gabriele Barisano - sono state donate al Comune di Vasto dalla Pulchra Ambiente. Un prezioso servizio per Vasto a costo zero per l’ente”.

“Gli impianti dispongono di telecamere fisse e orientabili, - ha concluso l’assessore alla polizia locale Carlo Della Penna - le immagini in diretta e registrate 24 ore su 24 sono visualizzate nella sala operativa della Polizia locale e consentiranno di poter individuare coloro che abbandonano i rifiuti illegalmente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono dei rifiuti in strada: a Vasto arrivano le fototrappole

ChietiToday è in caricamento