menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

8 marzo: l'assessore De Matteo fa gli auguri alle donne e sollecita finanziamenti del Governo

Ringrazia la commissione Pari Opportunità del Comune di Chieti e il centro antiviolenza Donna/Cooperativa Alpha e fa il punto sul percorso verso il raggiungimento dei pieni diritti

L’assessore alle Politiche Sociali, Emilia De Matteo, in occasione della Giornata della Festa della Donna, nel ringraziare la commissione Pari Opportunità del Comune di Chieti e il centro antiviolenza Donna/Cooperativa Alpha per il lavoro svolto e per le attività che continuano ad essere portate avanti in difesa dei soggetti più vulnerabili, rivolge a tutte le donne uno speciale augurio per l’8 marzo auspicando azioni sempre più incisive tese al raggiungimento dei pieni diritti delle donne nel contesto delle parità di genere.  

Ricorda l'assessore: 

Comune di Chieti e Centro Antiviolenza Donna/Cooperativa Alpha, nell’ambito dei progetti già in essere e di quelli in fase di attuazione continuano a sviluppare azioni positive in favore delle donne che si trovano o sono state colpite da violenza di genere. Azioni importanti tese al supporto psicologico e materiale di cui è necessaria una sempre più cospicua implementazione per raggiungere risultati ancor più soddisfacenti.  
 
Grazie ai fondi erogati dal ministero delle Pari Opportunità, il Comune di Chieti, ad esempio, ha ottenuto 25 mila euro per i progetti riguardanti il reinserimento lavorativo delle donne; 19 mila euro per interventi finalizzati all’autonomia abitativa delle donne seguite dai Centri Antiviolenza; grazie al progetto “E.V.A. - Empowerment Verso l’Autonomia delle donne”, inoltre, si stanno portando avanti interventi innovativi in favore delle donne vittima di violenza al fine di renderle protagoniste di un percorso di recupero esistenziale e di autostima. 

Della Commissione Pari Opportunità, composta da donne impegnate professionalmente e socialmente, che offrono il proprio apporto a titolo totalmente gratuito, desidero sottolineare il lavoro di studio e di analisi sulla condizione femminile nel contesto sociale, culturale, politico e lavorativo e le attività di sensibilizzazione nelle scuole sulla parità di genere in collaborazione con i comprensivi scolastici.

Con l’avvio degli impegni della giunta regionale e dell’incarico che sarà chiamato a svolgere l’assessore alle Pari Opportunità Nicoletta Verì, alla quale inviamo gli auguri più cari di buon lavoro, auspichiamo la rivisitazione della legge regionale riguardante i Centri Antiviolenza e l’implementazione dei fondi per le attività di prevenzione e salvaguardia nei confronti delle donne vittime di violenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento