menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

14 giugno, Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2020: un gesto importante, gratuito e salvavita

Il donatore, prima di donare il sangue, sarà sottoposto a un colloquio e un test preliminare, per verificare lo stato di salute e la qualità del suo sangue

Il 14 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, una figura anonima ma fondamentale, perché con un gesto volontario e gratuito consente di salvare vite e curare numerose patologie.

“Il sangue umano – leggiamo sulla portale dell’Avis Chieti - è un prodotto naturale non riproducibile artificialmente, indispensabile alla vita”.

Donare, quindi, è un gesto di utilità globale. Il donatore, prima di donare il sangue, sarà sottoposto a un colloquio e un test preliminare, per verificare lo stato di salute e la qualità del suo sangue. Se idoneo, dopo la prima donazione, entra a far parte di un vero e proprio programma di donazione periodica, che prevede anche il monitoraggio e controllo costante del suo stato di salute.

Per donare bisogna essere in possesso di determinati requisiti:

  • peso non inferiore a 50kg;
  • 18 – 65 anni per la donazione di sangue intero, (in caso di prima donazione non si devono superare i 60 anni; a giudizio discrezionale del medico, il donatore abituale può continuare a donare anche dopo i 65 anni);
  • 18 – 60 anni per la donazione in aferesi.

Non possono donare, invece, le persone che presentano malattie autoimmuni (celiachia esclusa), cardiovascolari, organiche del sistema nervoso centrale, neoplasie e malattie maligne, tendenza anomala all’emorragia, chi soffre di crisi di svenimenti e convulsioni, chi presenta gravi affezioni gastrointestinali, epatiche, urogenitali, ematologie, renali, metaboliche e respiratorie, e i diabetici.

Per tutte le altre categorie escluse, anche in via temporanea, è possibile visitare il portale Avis Provinciale di Chieti.

Per donare il sangue, bisogna contattare il servizio trasfusionale del Policlinico "SS. Annunziata" di Chieti, dalle ore 8 alle 12.30 al numero di telefono: 0871357592. Per qualsiasi altra informazione, è possibile rivolgersi direttamente all’Avis Provinciale di Chieti attraverso i contatti presenti sul loro sito ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento