14 giugno, Giornata Mondiale del Donatore di Sangue 2020: un gesto importante, gratuito e salvavita

Il donatore, prima di donare il sangue, sarà sottoposto a un colloquio e un test preliminare, per verificare lo stato di salute e la qualità del suo sangue

Il 14 giugno si celebra la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, una figura anonima ma fondamentale, perché con un gesto volontario e gratuito consente di salvare vite e curare numerose patologie.

“Il sangue umano – leggiamo sulla portale dell’Avis Chieti - è un prodotto naturale non riproducibile artificialmente, indispensabile alla vita”.

Donare, quindi, è un gesto di utilità globale. Il donatore, prima di donare il sangue, sarà sottoposto a un colloquio e un test preliminare, per verificare lo stato di salute e la qualità del suo sangue. Se idoneo, dopo la prima donazione, entra a far parte di un vero e proprio programma di donazione periodica, che prevede anche il monitoraggio e controllo costante del suo stato di salute.

Per donare bisogna essere in possesso di determinati requisiti:

  • peso non inferiore a 50kg;
  • 18 – 65 anni per la donazione di sangue intero, (in caso di prima donazione non si devono superare i 60 anni; a giudizio discrezionale del medico, il donatore abituale può continuare a donare anche dopo i 65 anni);
  • 18 – 60 anni per la donazione in aferesi.

Non possono donare, invece, le persone che presentano malattie autoimmuni (celiachia esclusa), cardiovascolari, organiche del sistema nervoso centrale, neoplasie e malattie maligne, tendenza anomala all’emorragia, chi soffre di crisi di svenimenti e convulsioni, chi presenta gravi affezioni gastrointestinali, epatiche, urogenitali, ematologie, renali, metaboliche e respiratorie, e i diabetici.

Per tutte le altre categorie escluse, anche in via temporanea, è possibile visitare il portale Avis Provinciale di Chieti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per donare il sangue, bisogna contattare il servizio trasfusionale del Policlinico "SS. Annunziata" di Chieti, dalle ore 8 alle 12.30 al numero di telefono: 0871357592. Per qualsiasi altra informazione, è possibile rivolgersi direttamente all’Avis Provinciale di Chieti attraverso i contatti presenti sul loro sito ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l’ora solare e guadagneremo un’ora in più di sonno

  • Traffico paralizzato in centro per l'auto dei vigili in divieto di sosta: multati dai loro colleghi

  • Le migliori pizzerie 2020 di Chieti e provincia secondo 50 Top Pizza sono cinque

  • In provincia di Chieti 32 comuni di montagna rischiano di scomparire: arrivano contributi dalla Regione

  • Furto con scasso in una pizzeria del centro di Chieti, il titolare pubblica le foto dei ladri sui social: "Chi li riconosce?"

  • Da Forlì a Chieti: il tenente colonnello d'Imperio è il nuovo comandante del reparto operativo dei carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento