menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Filetto la cucina è...afrodisiaca!

Il paese del chietino candidato a diventare capitale del cibo "hot" su proposta del presidente dei giornalisti agroalimentari Donato Fioriti. Alle 18.30 la tavola rotonda

Parte domani il 13° Festival del peperoncino piccante di Filetto (23-26 agosto). Alle 18.30 ci sarà una tavola rotonda dal titolo "Il Peperoncino e la cucina afrodisiaca”, moderata da Nino Germano (giornalista di Rai Abruzzo) con lo scrittore Ugo Ardini, l’autore del libro “La cucina afrodisiaca” Ugo Iezzi, l’editore di Tabula Fati Marco Solfanelli, Prof. Massimo Di Giannantonio dell’Univ. Di Chieti, Donato Fioriti, giornalista agroalimentare.

“Filetto, da sempre conosciuta per la vicinanza al peperoncino, ha confezionato quattro serate di livello extra territoriale, con buon gusto e qualità, tanto organizzative, quanto  dei prodotti della nostra terra, unappuntamento da non perdere” Così  Donato Fioriti,  presidente  dei giornalisti agroalimentari ed enogastronomici.
"Stiamo valutando di fare di questa “kermesse”, un evento nazionale, se gli amici dell’accademia del peperoncino e del comune di Filetto acconsentiranno,  rendendo per 3 giorni Filetto capitale nazionale della cucina afrodisiaca al peperoncino, con degustazioni con chef di valenza nazionale, che non mancano anche nel nostro territorio, e dibattiti con firme nazionali di primissimo piano del settore della stampa enogastronomica”.

E' davvero una bella iniziativa dell’Accademia abruzzese del peperoncino piccante, prontamente recepita dal comune di Filetto- spiega Ugo Iezzi-  autore del libro “La Cucina Afrodisiaca” -  un’opportunità per tutti coloro che si vorranno avvicinare a queste serate con animo spensierato per gustare qualche buon piatto nostrano e apprendere qualche informazione supplementare sulle proprietà del nostro “lazzaretto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Attualità

“Mio padre chiamato per il vaccino un mese dopo il decesso”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento