rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Animali

Yumi, salvato da una tragica condizione, cerca una famiglia

Yumi è stato salvato dalle volontarie del canile rifugio di Chieti, che ora lanciano un appello affinché possa trovare una famiglia

Yumi è un cane di circa 3-4 mesi. È una futura taglia medio-piccola ed è un maschio simil volpino.

È stato salvato da una condizione tragica e inumana. Era legato a una corda cortissima, aveva dunque poca libertà di movimento. Viveva tra i suoi escrementi completamente da solo. Riceveva visite solo quando qualcuno, per qualche minuto, gli portava del cibo. Poi il buio, il nulla assoluto.

Yumi è stato salvato dalle volontarie del canile rifugio di Chieti, che ora lanciano un appello affinché possa trovare una famiglia che lo ami e gli dia un tetto sopra la testa e l’amore che merita.

In canile, dove è felice di stare perché in compagnia di altri cuccioli come lui, mangia tanto e ha imparato ad andare in pettorina.

Ora ha solo bisogno di un umano che lo ami davvero. Per informazioni basta contattare i numeri: 3662745052 – 3471519705.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yumi, salvato da una tragica condizione, cerca una famiglia

ChietiToday è in caricamento