rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Animali

Continuano le ricerche di Uber, il cane addestrato per cercare le persone scomparse

L’allontanamento non è stato volontario. Uber è stato avvicinato e da una settimana non si hanno più sue notizie

Uber è un cane di taglia grande che sta seguendo un percorso formativo, che lo porterà al servizio della comunità, per la ricerca di persone scomparse. Da circa una settimana non si trova più, è sparito e da allora non hanno notizie.

Il cane in addestramento con A.N. Carabinieri non si è allontanato volontariamente. È stato probabilmente avvicinato da qualcuno che l’ha preso e che quasi certamente non sa che Uber stava per diventare un importante membro per la comunità.

Ogni informazione su Uber potrà essere fondamentale per il suo recupero: questo è l’appello lanciato dal Servizio Regionale Cinofili Anc Abruzzo.

Le zone di segnalazione al momento riguardano Chieti, Megalò, Parco Fluviale, Villareia e Brecciarola.

Attualmente sono in corso le ricerche e sono stati affissi dei volantini per sensibilizzare alla ricerca di Uber, un cucciolo di 9 mesi, razza bloodhound. Uber è molto socievole, per niente aggressivo e ama i premi.

Chiunque abbia informazioni o voglia fare una segnalazione, potrà contattare il numero 3932125446

297444124_10224894865752433_2169845008858128217_n-2

Cane da ricerca scomparso a Chieti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano le ricerche di Uber, il cane addestrato per cercare le persone scomparse

ChietiToday è in caricamento