rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Animali

Adotta un nonno: la campagna Lndc e Nutrix Più per adottare cani senior

Una missione speciale dedicata ai veterani del canile

In vista del Natale torna la campagna “Adotta un nonno”, promossa da Lndc Animal Protection e Nutrix Più per adottare cani non più giovanissimi.

Una missione speciale dedicata ai veterani del canile, che dovrebbero conoscere, soprattutto in un periodo così delicato della loro vita, il calore di una casa e l’affetto di una famiglia amorevole.

Quest’anno l’iniziativa ha un testimonial speciale: Nonno Libero. È uno dei tanti cani salvati da Lndc sopravvissuto agli stenti di un canile lager, dove veniva privato di ogni cosa.

I cani più anziani, proprio per l’età, sono spesso destinati a restare in canile. Ed è proprio a loro che è dedicata l’iniziativa speciale a firma di Lndc e Nutrix Più: a partire dal 1° dicembre 2021, sino al 31 gennaio 2022 per ogni cane dai 10 anni in su, adottato da un rifugio di LNDC, l’azienda metterà a disposizione una fornitura di cibo gratuita per un anno.

Un aiuto prezioso e importante destinato a chi vorrà accogliere nella propria casa un cane non più giovane ma capace di dare tantissimo amore.

La grande novità è che a fine campagna, tra tutti i nonni adottati, ne verranno scelti 5 che saranno i testimonial per il prossimo anno.

Per visitare il rifugio più vicino basta recarsi alla Lega del Cane di Francavilla.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adotta un nonno: la campagna Lndc e Nutrix Più per adottare cani senior

ChietiToday è in caricamento