Coppa Italia Wushu Kung Fu: tre atleti teatini conquistano l'Oro a Zola Predosa

Sabato 16 e domenica 17 aprile al Palazola Roberta Palma, Alberto Di Muzio e Luca Casagrande hanno raccolto successi nel torneo organizzato dalla federazione

Oltre 300 gli atleti in gara lo scorso 16 e 17 aprile al Palazola di Zola Predosa. Tra questi Roberta Palma, Alberto Di Muzio e Luca Casagrande, atleti teatini di quest'arte millenaria, si sono affermati con tre medaglie d'oro e un bronzo nella Coppa Italia di Wushu Kung Fu Fiwuk, unico organo ufficiale riconosciuto dal Coni per la gestione del Wushu Kung fu in Italia e nel mondo. I tre atleti dela a.s.d. Shaolin Wushu Kung Fu, preparati dall'ex direttore tecnico della nazionale italiana di Sanshou Fiwuk M° Gianfranco Bianchi e dal dottor Fabrizio Schiazza, preparatore fisico della nazionale ora saranno impegnati il 22 e 23 ottobre nei campionati italiani assoluti di Wushu Kung Fu che avranno luogo al palazzetto dello sport di Cepagatti organizzati dalla federazione italiana Fiwuk.

Sono ben due le medaglie conquistate da Alberto di Muzio: un Bronzo in Shaolin (stile HeiHuQuan, Black Tiger) e un prestigioso Oro in Shaolin Pudao (alabarda)  nella categoria  Seniores.

Successo anche per Roberta Palma che ha vinto la medaglia Oro nel duo di Chang Quan (mani nude) e Jian Shu (spada) prima codificata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, il giovanissimo Luca Casagrande (11 anni) ha conquistato la medaglia d'Oro nel taolu di Chang Quan (mani nude), 32 movimenti con otto atleti in categoria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

  • Ascanio Celestini, Lino Guanciale e gli Avion Travel: estate di grandi nomi a Guardiagrele

Torna su
ChietiToday è in caricamento