I vincitori del torneo amatoriale di calcio a 5 "Minervello"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Venerdì 24 maggio si è svolta nel centro sportivo "Minervello", in località Colle dell'Ara, a Chieti, la finalissima del torneo amatoriale di Calcio a 5 organizzato da Stefano Grossi (39 anni, titolare di una pasticceria insieme alla moglie), Francesco Grossi (32 anni, assicuratore) e Lorenzo D'Alessio (28 anni, programmatore), diventato ormai un evento "cult" per gli amanti e appassionati di calcio a 5 di Chieti e dintorni.

I trofei messi in palio per le squadra, oltre a una somma in denaro, sono due coppe riproduzione della Champions League e dell'Europa League. Dopo l'iscrizione delle 16 squadre, il torneo ha esordito con una fase preliminare, volta a stabilire le otto squadre vincenti, che hanno poi partecipato alla Champions League e quelle perdenti che hanno partecipato alla Europa League. Le finali sono state, per l'Europa League, Barcellona [vs] Sporting Gijon e ha vinto il Barcellona ai rigori per 3 a 2, mentre per la Champions League la finale Leicester-Huddersfield è stata vinta dal Leicester per wrestling 5 a 1. 

Torna su
ChietiToday è in caricamento