Tiro con l'Arco Nazionale - Grand Prix Campagna | Clamorosa vittoria per Di Francesco e argento per Maranzano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Si è conclusa ieri 22 settembre a Pesaro, la Finale Nazionale del Grand Prix Campagna, organizzata dalla società Sagitta Arcieri Pesaro all'interno del parco di Villa Caprile. Nell'under 18, spiccano, i nomi ormai noti, degli allievi Roberta Di Francesco e Gabriele Maranzano, che dopo aver concluso, entrambi in prima posizione, la gara di qualifica del sabato, si sono dovuti scontrare domenica con i migliori concorrenti in campo per decretare l’assegnazione della medaglia d’oro. Roberta, forte dell’argento già conquistato nell’ultimo campionato italiano tiro di campagna, non ha lasciato scampo all’avversaria, imponendosi con 12 frecce scoccate alla perfezione, totalizzando 56 punti, lo score più alto della categoria under 18. Nel maschile il confronto è stato durissimo, i 2 ragazzi non si sono risparmiati, dimostrando tecnica ma soprattutto nervi saldi e tenacia da vendere. L’ultima freccia è stata quella decisiva, premiando l’avversario Matteo Borsani che batte 54 a 53 Gabriele Maranzano al quale non resta che festeggiare per la sua meritatissima seconda medaglia d’argento di questa stagione, che lo ha già visto protagonista in MixTeam con Roberta, nel campionato Italiano Targa, disputato lo scorso 6 settembre a Lignano Sabbiadoro. Il tecnico Gianni Di Virgilio ed i collaboratori del Team Arcieri Abruzzesi, orgogliosi dei propri allievi, sono già al lavoro per programmare gli eventi più importanti della stagione Indoor 2020.

Torna su
ChietiToday è in caricamento