Softball serie B: l’Atoms’ Chieti chiude il girone di andata al primo posto

Battuta la Fiorentina, ora le teatine preparano la doppia sfida con Rimini

Con la doppia vittoria di sabato scorso contro la Fiorentina (5-4 e 14-7), l’Asd Atoms’ Chieti chiude il girone di andata del Campionato di serie B, in testa al girone Abruzzo-Emilia Romagna-Toscana. Un piccolo record per la squadra del presidente Luigi Salvatore che contro le toscane, ultime in graduatoria, ha firmato il settimo successo stagionale.

Ma nonostante la sfida testa-coda, i due incontri sono stati più equilibrati del previsto, soprattutto gara 1, vinta dalle teatine per una sola lunghezza e all’ultima ripresa. L’Atoms’ parte sotto nello score, subendo due punti al primo inning, ma poi è bravo a tornare in partita e a ribaltare il punteggio: merito della buona prestazione della lanciatrice/esterno Giorgia Di Santo, che firma un fuoricampo interno e poi ruba casa base sul punto decisivo.

Scorre via senza problemi gara 2: domina in pedana il pitcher Anna Salvatore, che firma una no-hit, non concedendo valide alle avversarie. Merito anche di un attacco implacabile, capace di mettere a referto 10 hit.

Terminato il girone di andata, ora la serie B osserva un turno di riposo. L’Atoms’ torna in campo sabato 25 maggio (ore 18) a Chieti, per l’ultima gara casalinga, contro il Valmarecchia.

Il Chieti è sceso in campo con: Di Santo, Diana, Salvatore (D’Aviero), Capitanio, Del Sindaco, Di Primio, Gigante, Marcone, Staffieri M. (Staffieri V., Iurino).

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento