Silvio Paolucci è il nuovo allenatore del Como

Il tecnico che ha guidato i neroverdi nella stagione 2011-2012 ha firmato un contratto con il Como. Un anno di contratto più l'opzione per il secondo per il nuovo allenatore dei lombardi che lascia Chieti ringraziando la Società e i tifosi attraverso la propria pagina Facebook

Le voci si rincorrevano da tempo, ora è davvero cosa fatta: Silvio Paolucci è il  nuovo allenatore del Como, formazione che milita nel campionato di Prima Divisione. L’ormai ex tecnico neroverde ha firmato un contratto annuale con opzione per la stagione successiva.

Grande l’affetto di tutto lo staff e i tifosi neroverdi verso il mister originario di Tollo che ha guidato i neroverdi in questa stagione in cui la squadra ha sfiorato la promozione ed ha mostrato probabilmente il miglior calcio del proprio girone. 
 
Paolucci si è affidato a Facebook per i saluti e i ringraziamenti:  "Vorrei ringraziare tutti i tifosi per il caloroso supporto e il sostegno dimostrato durante tutto l'anno. Questa splendida stagione è da condividere con il presidente Bellia, i vice presidenti Reale e Costa. Un ringraziamento particolare al direttore generale Di Giampaolo e al direttore sportivo Battisti per l'appoggio tecnico e morale. Grazie al mio staff tecnico per la qualità e l'impegno profuso: Dalla Costa, Iodice e Galli. Grazie allo staff medico: dott. Alba, dott. Di Sipio e fisioterapista Giansante. Ancora un grazie all'onnipresente Luciano Potere, Lorenzo Peca, Gianluca De Rosa, Biagio D'Aniello, Ines e Valentina.
 
Tutto questo è stato possibile grazie alla disponibilità, professionalità, qualità tecniche e morali di questo fantastico gruppo di ragazzi!".
 

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento