Ripa Teatina, torna il premio letterario "Storie di sport" curato da Peppe Millanta

Il concorso dedicato al pugile Rocky Marciano è rivolto agli studenti. Entro il 1 maggio vanno inviati gli elaborati

All’interno del Festival Rocky Marciano di Ripa Teatina torna il premio letterario “Storie di Sport”, giunto alla sua terza edizione e curato dallo scrittore Peppe Millanta. Il concorso ha lo scopo di diffondere i valori e i principi dello sport tra i giovani e i giovanissimi delle scuole del territorio italiano. 
Anche in questa edizione saranno tre le categorie rivolte agli studenti (elementari – medie – superiori, la cui partecipazione è gratuita) e una categoria rivolta ai maggiorenni. Si partecipa con un racconto a tematica sportiva, e ci si iscrive attraverso il form presente sul sito della Scuola Macondo http://scuolamacondo.it/storiedisport.html entro il 1 maggio.

La premiazione avverrà a luglio, all’interno del Festival della Letteratura Sportiva a cura di Dario Ricci, giornalista di Radio24. 
La manifestazione è organizzata dal Comune di Ripa Teatina, dal Festival Rocky Marciano e dalla Scuola Macondo – l’Officina delle Storie ed è patrocinato dalla Regione Abruzzo e dal Coni Abruzzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’assessore Gianluca Palladinetti sottolinea come attraverso il concorso letterario “Storie di Sport”, il Festival Rocky Marciano si sia aperto ai più giovani: «Nelle precedenti due edizioni abbiamo fatto registrare numeri davvero importanti e contiamo nel 2019 di migliorare ulteriormente la partecipazione dei giovanissimi. Già nei mesi scorsi, inoltre, siamo stati contattati da numerosi autori per avere informazioni sulla nuova edizione, segno inequivocabile che il concorso letterario da noi proposto sta suscitando un interesse crescente nel mondo della cultura italiana e che, oltre a rappresentare ormai rappresenta un elemento di valorizzazione delle potenzialità di tanti scrittori in erba, è uno straordinario volano per la valorizzazione anche del nostro territorio. Un grazie doveroso va a Peppe Millanta e alla scuola Macondo per il loro fondamentale apporto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento