La Pallavolo Teatina sbanca Castellana Grotte (0-3)

Prova di forza delle neroverdi, che si impongono con una grande prestazione (15-25, 24-26, 19-25) e sfatano il tabù trasferta

Inizia nel migliore dei modi il 2020 della Pallavolo Teatina che per la prima volta in stagione vince lontano da Chieti e raccoglie i tre punti su un campo molto difficile. Contro la Zero5 Castellana Grotte, una delle sorprese in positivo di questo inizio di campionato, le neroverdi hanno giocato un grandissimo primo set, chiuso con un 25-15 che non lascia spazio a dubbi o discussioni. Di fronte alla prevedibile reazione delle avversarie e pur non potendo tenere i ritmi vertiginosi della prima frazione, la Connetti.it è stata poi brava a recuperare nel secondo set e a vincere ai vantaggi (26-24). Sempre condotto il terzo set, con le avversarie tenute a distanza fino al 25-19 finale. Prestazione positiva per tutte le neroverdi, ma comunque spiccano i 18 punti e il 53% in attacco di Monica Lestini, certamente la sua miglior prestazione da quando è a Chieti. 11 punti per Sara Gotti, di cui 5 in battuta, 9 per Spadoni, 7 per Di Tonto, 6 (con 3 muri) per Galiero. Le neroverdi vincono la sfida a muro (9-3) e in battuta (12-5), e si godono anche il rientro in campo, in netto anticipo rispetto alle previsioni, di capitan Culiani. Dall’altro lato, l’unica tra le pugliesi a raggiungere la doppia cifra è Civardi (10 punti).

"Abbiamo giocato davvero una bella partita – queste le parole di Giorgio Nibbio –, con un primo set ai limiti della perfezione. Nel secondo, le ragazze sono state brave a rientrare e a chiuderlo, mentre il terzo lo abbiamo gestito molto bene sin dall’inizio. Non so se sia una svolta, perché è vero che è la nostra prima vittoria in trasferta, ma già a Cerignola avevamo fatto vedere ottime cose, strappando un punto, e venivamo comunque da un derby vinto 3-0. Piuttosto, dobbiamo essere contenti perché il nostro percorso di crescita è costante e continuo, al di là delle individualità".

TABELLINO

Zero5 Castellana Grotte: Matrullo 6, Loddo 6, Di Carlo 5, Miotti 2, Recchia, Pinto, Kabunda (n.e.), Salamida (C) 6, Tanese n.e., Civardi 10, Rodio n.e., Minervini (L). All.: Massimiliano Ciliberti.

Connetti.it Chieti: Gotti 11, Ricchiuti n.e., Maiezza (L) n.e., Torrese (L), Culiani (C), Di Tonto 7, Spadoni 9, D’Angelo 2, Galiero 6, Giroldi 1, Micheletto 1, Lestini 18. All.: Giorgio Nibbio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fibromialgia: finalmente l'Abruzzo definisce le linee guida per diagnosi e trattamento

  • Un male si è portato via il tenente Nicola Di Biase, aveva solo 27 anni

  • Si è spento Giuseppe Sigismondi, titolare della storica tabaccheria lungo corso Marrucino

  • Morì all'improvviso durante l'emergenza sanitaria: una messa per ricordare l'autista della Croce Gialla Cocco

  • Speleologi bloccati nella grotta a Roccamorice: trovato morto il terzo, un geologo dello Speleo club di Chieti

  • Il teatro piange Maria Grazia Montante, regina della compagnia I Marrucini

Torna su
ChietiToday è in caricamento