La Pallavolo Teatina cerca il riscatto dopo la sconfitta contro Isernia

Le teatine tornano in campo sabato, al PalaTricalle, contro la F.Schultze-V.Zuccaro di Santa Teresa di Riva (fischio d’inizio alle 15,30)

La brutta sconfitta di Isernia ha costituito un brusco e inatteso stop nel processo di crescita della Pallavolo Teatina. Rimasta a nove punti in classifica, le teatine hanno l’occasione di riprendersi:al PalaTricalle arriva la F.Schultze-V.Zuccaro Amando Volley, terza in classifica a pari merito con Arzano. Per batterla, le neroverdi dovranno ritrovare lo spirito dei giorni migliori e lasciarsi alle spalle la serata storta di sette giorni fa.

Ne è convinta anche Valentina Torrese, una delle pochissime tra le teatine a salvarsi nella gara di Isernia:"Sicuramente, come rendimento di squadra in difesa, c'è parecchio da migliorare. Il muro-difesa, per le nostre caratteristiche di squadra, può essere una delle nostre armi migliori, ma nelle gare disputate fin qui non sempre è emerso. Per quanto riguarda la ricezione, invece, siamo cresciute molto dall'inizio dell'anno, lavoriamo bene in palestra e stiamo creando i giusti automatismi. Dobbiamo continuare a lavorare, ma siamo sulla giusta strada".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

Torna su
ChietiToday è in caricamento