La pallacanestro a Chieti prova a ripartire dal basso

Dopo la scomparsa della Pallacanestro Chieti la prima squadra cittadina è il Magic basket che disputa la serie C Silver. Rinasce il "Circolo Basket" a sostegno del movimento cestistico

Anche nella pallacanestro, come già accade con il calcio, la città di Chieti vive anni difficili lontani dalla categorie di maggior rilievo. Dopo la retrocessione in serie B e la decisione di non iscrivere al campionato la Pallacanestro Chieti da parte dell’ex patron Di Cosmo si è aggiunta la speranza, poi rivelatasi vana,  del possibile subentro alla guida delle Furie da parte dell’imprenditore Gabriele Marchesani con l’acquisto del titolo sportivo del Giulianova. Nulla da fare e allora Chieti, quest’anno, sarà rappresentata dal Magic Basket del presidente Enzo Milillo che disputerà il campionato di serie C Silver. Nel frattempo domani, ore 18:30, al gran caffè Vittoria  sarà presentato alla cittadinanza  il “Circolo Basket”, un’associazione che nel suo statuto all’articolo n°1 viene delineata come   “senza alcuno scopo di lucro, a sostegno di tutti coloro che intendano rivitalizzare e promuovere un movimento che tanto lustro nell’arco di 70 anni ha dato alla nostra città”.  Da capire ora se l’associazione lavorerà in sinergia con il Magic Basket o vi saranno soluzioni differenti.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rifornivano la droga per i festini tramite messaggio Whatsapp: arrestata una coppia, un uomo denunciato

  • Sport

    Il Chieti vince in casa del Delfino Flacco ed è solo in vetta

  • Cronaca

    I carabinieri festeggiano la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma

  • Cronaca

    Bomba inesplosa e fatta brillare: evacuate Arielli, Crecchio e Poggiofiorito

I più letti della settimana

  • Shock a Ortona: donna violentata in spiaggia, l'aggressore viene fermato dai carabinieri

  • Viale Gran Sasso, vuole gettarsi dal viadotto: gli agenti lo salvano

  • Scontro frontale fra due auto, bloccato il tratto fra Chieti e Ripa Teatina

  • Botte davanti al locale e spunta anche una mazza ferrata: cinque denunciati per rissa

  • Megalò, partono in sordina le strisce blu: solo dieci pagano il parcheggio

  • Si è spento Lucio D'Arcangelo, il docente teatino che difendeva la lingua italiana

Torna su
ChietiToday è in caricamento