Si scaldano i motori a Ortona: al circuito internazionale d'Abruzzo il Rally Italia Talent

Fino a domenica la quinta selezione regionale del Grande Fratello dei motori

Scatta a Ortona la tre giorni dell'Aci Rally Italia Talent targato Suzuki: fino a domenica il circuito Internazionale d'Abruzzo ospita la quinta selezione regionale del Grande Fratello dei motori.

Oltre 300 iscritti, tra cui moltissime donne, si cimenteranno alla guida delle nuove Suzuki Swift Sport gommate Toyo affrontando le due prove selettive. "Aci Rally Italia Talent - spiegano gli organizzatori - 'è particolarmente orgoglioso di essere stato scelto da Suzuki Italia nella persona del suo presidente Massimo Nalli. La filosofia del programma si sposa perfettamente con i valori che la casa di Hamamatsu esprime da sempre nel motorsport''.

Confermata la partnership con l'Aci di Angelo Sticchi Damiani, mentre la sicurezza proattiva è garantita da Generali Italia con un forte spinta verso l'innovazione. La prossima selezione sul circuito La Conca di Muro Leccese (Le) con iscrizioni ancora aperte su www.rallyitaliatalent.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cerca di partire con un documento falso e si finge incinta: arrestata all'aeroporto

  • Salute

    Avis: in aumento i donatori di sangue a Chieti, quasi tremila sacche raccolte

  • Attualità

    Le telecamere di Geo alla scoperta di Rocca San Giovanni e della Costa dei trabocchi

  • Economia

    Inps senza presidente, l'Usb: "A rischio quota 100 e reddito di cittadinanza"

I più letti della settimana

  • Shock all'ospedale: paziente cade dall'undicesimo piano del SS. Annunziata

  • Ex campione di atletica leggera muore lanciandosi dalla finestra dell'ospedale: la procura apre un'inchiesta

  • Si è spento all'improvviso Claudio Micomonaco, impiegato del Comune di Chieti

  • Il ponte che collega Cepagatti a Chieti è pericoloso: scatta la chiusura

  • Giacomo Belli da Chieti ad Amazon: "Vorrei che ci fossero più opportunità per i ragazzi che oggi crescono qui"

  • Acqua di pozzo per la produzione di conserve e condizioni igieniche precarie: stop all'attività di una ditta

Torna su
ChietiToday è in caricamento