Atletica, ancora il evidenza il mezzofondista teatino Manuel Di Primio

Il giovane atleta di Chieti, classe 2000, ha ben figurato nella seconda giornata dei campionati italiani assoluti indoor ad Ancona

Ottimo risultato per il mezzofondista Manuel Di Primio nella seconda giornata dei campionati italiani assoluti indoor ad Ancona. Il 20enne teatino della Atletica Gran Sasso dopo il settimo posto sui 1500, ha conquistato il quinto sugli 800, vincendo la serie più lenta con il nuovo primato personale di 1’52”25, che ritocca di 6 centesimi il personale stabilito in questa stagione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il titolo è stato vinto da Simone Barontini (Fiamme Azzurre) con 1’48”41. Di Primio ha disputato una gara coraggiosa, con grande senso tattico portandosi da subito a dettare il ritmo in testa e poi resistendo bene nel finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

  • Smantellata la rete che riforniva di droga la provincia di Chieti: arrestate 13 persone

Torna su
ChietiToday è in caricamento