Chieti calcio: mano pesante del Giudice Sportivo dopo il derby

E' lungo l'elenco delle sanzioni disciplinari dopo L'Aquila-Chieti. Per i teatini sono ben tre gli squalificati, tra cui il mister Tiziano De Patre. Per la Società aquilana, oltre alle squalifiche, c'è anche una pesante multa da 5000 euro

Mano pesante del Giudice Sportivo dopo il derby L'Aquila - Chieti: multa di euro 5.000 per la Società ospitante e squalifiche record per i dirigenti Ercole Di Nicola (fino al 31 dicembre 2013) ed Elio Gizzi (fino al 30 giugno 2013).

Le decisioni del Giudice Sportivo però riguardano anche il Chieti: squalificato per tre giornate e ammenda di euro 1.000 al tecnico Tiziano De Patre. In casa Chieti salteranno la gara contro la Vigor Lamezia il centrocampista Lorenzo Del Pinto e l'attaccante Jonatan Alberto Alessandro. Entrambi sono stati ammoniti ed erano diffidati. Entra in diffida il capitano Alfonso Pepe.

Tornando alla squadra aquilana, squalifica di due giornate inflitta all'attaccante Infantino mentre a Carcione e Testa, espulsi per doppia ammonizione, la sanzione prevede un solo turno di sosta forzata.

Salteranno la gara di Chieti i calciatori della Vigor Lamezia De Luca e Mangiapane, espulsi domenica scorsa. Pesante multa (euro 5.000) inflitta al club calabrese e tre turni di squalifica per il dirigente biancoverde Alessandro Quarta.

Potrebbe interessarti

  • Doppio intervento per salvare la vita a una mamma e alla sua bimba

  • All'ospedale di Chieti apre il servizio psichiatrico di diagnosi e cura

  • La vastese Roberta Petroro sposa mister Oddo

  • Aperitivo a Chieti: 6 locali da non perdere

I più letti della settimana

  • Bucchianico, incidente in moto: muore giovane ragazzo

  • Evade oltre 700mila euro: sequestrati conti correnti e villa al titolare di azienda vitivinicola

  • Caldo killer, malore sulla spiaggia a Ortona: muore a 50 anni

  • Ponti e festività da record nel prossimo anno scolastico: ecco quando si torna sui banchi

  • Precipita da un ponteggio per oltre 2 metri e batte la testa: è grave

  • La d'Annunzio celebra i laureati eccellenti in stile americano, ma la cerimonia si tiene a Pescara

Torna su
ChietiToday è in caricamento