10 anni dal terremoto dell'Aquila, 1 minuto di raccoglimento prima di ogni partita di calcio

La Figc lo ha deciso prima di ogni incontro in programma del fine settimana, per ricordare le 309 vittime del 6 aprile 2009

In occasione del decennale del terremoto dell'Aquila, che ricorre sabato 6 aprile, il presidente della Figc Gabriele Gravina ha disposto che si tenga un minuto di raccoglimento prima dell'inizio delle gare di tutti i campionati programmate nel fine settimana, per commemorare le 309 vittime del sisma e in ricordo di tutte le vittime delle catastrofi che hanno flagellato l'Italia.

Il Comitato Regionale Abruzzo Lnd si affianca all’iniziativa, partecipando al ricordo delle vittime e dedicando un pensiero di stima e affetto anche per tutti coloro che, nell’immediatezza del terremoto e nei difficili anni della ricostruzione, si sono adoperati per soccorrere le persone in difficoltà e contribuire al ripristino della normalità nei territori colpiti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dipendente di Teateservizi minaccia di darsi fuoco, il sindaco: "Gesto da condannare, la soluzione c'era"

  • Cronaca

    Incendio in un appartamento: anziano di Chieti muore soffocato dal fumo

  • Cronaca

    Ragazzino morso dal suo cane: "È stata una reazione all'anestesia, è un esemplare addestrato per la ricerca di persone"

  • Cronaca

    Studenti chiedono la riapertura del campetto in Via Pescara

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Muore sul raccordo autostradale di ritorno da un viaggio con la famiglia

  • Fondo Valle Alento, disposti i prossimi controlli elettronici alla velocità

  • Si scambiano cocaina davanti al centro commerciale, ma vengono sorpresi dai carabinieri: un arresto

  • Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

  • Batte la testa a scuola durante la lezione: studente trasferito in elisoccorso all'ospedale

Torna su
ChietiToday è in caricamento