Coronavirus: sospese tutte le attività e le gare dei campionati dilettantistici abruzzesi

Il calcio si ferma: lo ha deciso il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo, che ha dato disposizione per sanificare tutti gli impianti sportivi

Dopo il rinvio della partita di serie D tra Chieti e Sangiustese, in programma domenica 8 marzo, il consiglio direttivo del comitato regionale Abruzzo della Lega nazionale dilettanti ha deciso di fermare tutte le attività sportive a partire da oggi (giovedì 5 marzo) fino a lunedì 9 marzo compreso. Questa domenica si fermano, dunque, tutti i campionati dalla serie D alla terza categoria.

Un provvedimento, si legge nella nota della Lega abruzzese, preso "a tutela delle proprie società e dei propri tesserati e alla luce della strategia di contenimento della diffusione dell’epidemia di Coronavirus sull’intero territorio nazionale".

Inoltre, società, associazioni sportive, Comuni e gestori privati degli impianti sportivi sono invitati ad effettuare appena possibile una sanificazione completa degli spogliatoi e delle aree comuni, di concerto con la strategia generale di contenimento del contagio da Covid-19, e anche al fine di poter riprendere l’attività agonistica in condizioni di massima sicurezza e a porte chiuse, come stabilito dall'ultimo provvedimento del Governo. 

"Si raccomanda - prosegue la Lega - altresì alle aocietà e alle associazioni sportive, di effettuare tutti gli idonei controlli sanitari per la tutela dei propri tesserati, dello staff tecnico, dello staff dirigenziale e dei collaboratori, rispettando altresì tutte le buone pratiche relative all’igiene personale e alla limitazioni delle interazioni sociali".

Le date di recupero delle gare rinviate nei prossimi giorni e altre disposizioni sulla stagione sportiva in corso saranno rese note prossimamente con apposite comunicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'emergenza Coronavirus non ha fermato soltanto il calcio: a Chieti, sono state sospese anche le prove per il Miserere, mentre fino al 15 marzo restano sospese le attività didattiche in tutte le scuole e università d'Italia.

Coronavirus: i dati della Protezione civile regione per regione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • Vasto e Chieti piangono la scomparsa del professor Domenico Rossi, morto a 50 anni per un malore

  • Paglieta in lutto per Antonella, mamma di tre bambini scomparsa a 34 anni

  • Estate 2020: in spiaggia con la mascherina, sotto l'ombrellone a 1 metro di distanza. Come si andrà al mare

  • Oggi sposi, nonostante il Coronavirus: Jessica e Francesco si sono sposati a Chieti in attesa dei loro gemellini

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento