Coppa Italia Lega Pro, Chieti San Marino 1-2 : cronaca|Sconfitta di misura al debutto

Vincono gli ospiti all'Angelini di Chieti. Primo tempo chiuso con i biancoazzurri in vantaggio per due reti a zero. Nella ripresa, il gol di Terrenzio, rende meno amara la sconfitta dei neroverdi

La Seconda giornata di Coppa Italia Lega Pro vede i teatini affrontare il San Marino, formazione che milita nel campionato di Prima Divisione Lega Pro; è il debutto ufficiale per il nuovo Chieti allenato da Pino Di Meo che affrontano i biancoazzurri, reduci dalla sconfitta nella prima giornata per 2-0 dal Santarcangelo. Un buon test per i teatini contro una squadra che milita in una categoria superiore.

Di Meo schiera i suoi uomini con un 4-2-3-1. Il capitano della formazione neroverde è Riccardo Berardino che assieme a Della Penna e Gaeta va a formare un tridente a sostegno della punta Marco Guidone.

Il San Marino risponde con un 4-3-3 a trazione anteriore.

CRONACA

Al 10’ buon lavoro a centro area di Guidone che protegge palla al limite dell’area sanmarinese e serve all’indietro Della Penna, il centrocampista neroverde tenta la conclusione che termina di poco a lato.

Al 17’ ancora Della Penna protagonista con un potente tiro dai 30 metri che l’estremo difensore ospite Vivian neutralizza, con difficoltà,  in due tempi.

Al 20’ il San Marino si affaccia in attacco con una bella azione personale del fantasista  Sensi che viene fermato con un fallo al limite dell’area. La conseguente punizione calciata dallo stesso numero dieci viene respinta dalla barriera.

Cinque minuti dopo è ancora il San Marino ad affacciarsi dalle parti di Robertiello con un diagonale di Gavinal che termina non di molto a lato della porta difesa dal numero uno neroverde.

GOL DEL SAN MARINO Al 29’ gli ospiti passano in vantaggio: azione insistita di Del Piero sulla fascia sinistra che arriva a fondocampo e crossa al centro area, il traversone viene respinto dalla difesa teatina ma sulla ribattuta Lolli è il più rapido di tutti e insacca la sfera alle spalle di Robertiello.

SECONDO GOL SAN MARINO Al 36’ i biancoazzurri raddoppiano con una prodezza del numero 7 Gravina che, con uno splendido controllo volante, elude l’intervento  di Turi e, sempre al volo effettua un tiro all’incrocio dei pali su cui Robertiello non può nulla. Grande gesto tecnico dell’esterno offensivo sanmarinese sottolineato dagli applausi delle pubblico di fede neroverde.

SECONDO TEMPO

Ad inizio ripresa i due tecnici effettuano i primi cambi: nel San Marino l’infortunato Sensi lascia il posto a Marchesi; nel Chieti fanno il loro ingresso in campo Cinque e De Stefano che prendono il posto di Gaeta e Arena.

Al 9’st Perfetti conclude da fuori area: il pallone sibila il palo alla destra del portiere ospite.

Passa un minuto e il neo entrato Cinque si rende subito protagonista con una prorompente azione sul lato sinistro dell’area avversaria,  terminata con una conclusione sul primo palo. Vivian si fa trovare pronto e devia la sfera in calcio d’angolo.

Il Chieti nella seconda frazione di gioco mostra maggiore piglio. Buona la prestazione del numero 8 Della Penna a centrocampo. Ottimo l’impatto sulla gara di Lorenzo Cinque: l’ingresso dell’ex attaccante di Mantova e Casale ha dato sicuramente maggiore dinamicità al reparto offensivo dei padroni di casa.

GOL DEL CHIETI All’ 39’ st i neroverdi accorciano le distanze con Terrenzio che raccoglie una corta respinta del portiere ospite Vivian sulla precedente conclusione di Gaeta.

Palla al centro e i neroverdi sfiorano il pari con Berardino che tenta una conclusione a giro sul secondo palo che esce di un soffio.

Il match termina 2-1 per gli ospiti. La curva volpi applaude comunque la propria squadra che, dopo un primo tempo sofferto, nella ripresa ha mostrato di avere ottimi margini di miglioramento.

TABELLINO - CHIETI SAN MARINO 1-2

Chieti (4-2-3-1): Robertiello, De Giorgi, Turi, Bagaglini, Terrenzio, Perfetti, Arena (51’ De Stefano), Della Penna (74’ Di Properzio), Guidone, Gaeta (51’ Cinque), Berardino. A disp. Savut, Rossi, Di Crescenzo, La Selva. All. Di Meo

San Marino (4-3-3): Vivan, Bamonte (62’Fabbri), Alvaro, Del Piero, Fogacci, Paolini, Gravina, Villanova, Gavilan (66’ Draghetti), Sensi (50’Marchesi), Lolli. A disp. Venturi, Farina, Pigini, Rivi. All. De Argila

ARBITRO: Panarese di Lecce

ASSISTENTI: Stasi e Di Salvo

RETI: 29’ Lolli; 36’ Gravina; 84’ Terrenzio

NOTE

Ammoniti: Guidone (CH)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Usura e tentata estorsione nei confronti dell' "amico" disoccupato: denunciati padre e figlio

  • Cronaca

    A 81 anni se ne va Rocco Schiazza, decano dei fotografi

  • Cronaca

    Pista da motocross abusiva e rifiuti speciali a cielo aperto: denunciate tre persone

  • Sport

    Il Chieti vince a Spoltore e si laurea campione d'inverno (0-1)

I più letti della settimana

  • Eventi natalizi a Chieti: il programma completo

  • Teateservizi, dipendente si sente male dopo essere stata aggredita verbalmente dal direttore

  • Si accascia e muore mentre fa la spesa al supermercato

  • Frontale a Ripa Teatina: tre persone ferite sulla Provinciale 16

  • Assalto notturno al bancomat del centro commerciale

  • Autobus in fiamme nell'ora di punta al terminal di Vasto

Torna su
ChietiToday è in caricamento