Chieti calcio, anche i tifosi contro il Comune: “Stadio Angelini in totale abbandono”

Gli Ottantanove Mai Domi si dicono umiliati dale condizioni in cui versa lo stadio comunale

Dopo lo sfogo di ieri da parte del Dg del Chieti calcio Cristian Pollio, oggi attraverso un comunicato anche gli Ottantanove Mai Domi hanno espresso il proprio disappunto sulla situazione di scarsa manutenzione dello stadio Angelini. 

Questa volta la misura è colma non ce la facciamo più ad essere umiliati da un terreno di gioco e da uno stadio che non meritano di essere accostati ad una città come Chieti. Abbiamo quasi cento anni di storia calcistica che non possono essere rappresentati da uno stadio iri totale stato di abbandono. Ci vergognamo di dover osservare le partite su un terreno di gioco totalmente inadeguato per un semplice campionato di eccellenza. Siamo stufi di stare in settori sporchi ed inadeguati. 

La tifoseria descrive una situazione ormai insostenbile.

Negli anni passarti, il nostro stadio era un fiore all'occhiello ed oggi si trova totalmente in uno stato di abbandono: con calcinacci e sporcizia perenne.L'intera struttura è fatiscente. Vorremmo evitare L'ennesima umiliazione e violenza ai colori neroverdi, vorremmo evitare di dover "emigrare" per poter terminare degnamente un campionato che, fino ad ora, ci sta vedendo protagonisti dandoci l'opportunità, passo dopo passo, di tornare dove meritiamo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Giovane di Chieti fermato per spaccio: ora è in comunità

  • Cronaca

    È morto Aldo Caprini, il re dei concerti in Abruzzo

  • Cronaca

    Dipendente di Teateservizi minaccia di darsi fuoco, il sindaco: "Gesto da condannare, la soluzione c'era"

  • Cronaca

    Incendio in un appartamento: anziano di Chieti muore soffocato dal fumo

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto nel chietino all'alba

  • Muore sul raccordo autostradale di ritorno da un viaggio con la famiglia

  • Fondo Valle Alento, disposti i prossimi controlli elettronici alla velocità

  • Si scambiano cocaina davanti al centro commerciale, ma vengono sorpresi dai carabinieri: un arresto

  • Batte la testa a scuola durante la lezione: studente trasferito in elisoccorso all'ospedale

  • Incendio a Villa Serena: morti due pazienti del chietino

Torna su
ChietiToday è in caricamento