Chieti calcio, parla il nuovo tecnico Grandoni: "Non vedo l'ora di iniziare"

Prime parole in neroverde per il tecnico ternano. Ufficializzati i primi calciatori

Ieri è arrivata l'ufficialità: Alessandro Grandoni è il nuovo allenatore del Chieti calcio per la stagione 2019/2020. Il nuovo tecnico neroverde, nato a Terni il 22 luglio 1977, da calciatore professionista, in carriera, ha collezionato complessivamente 227 presenze condite da 3 reti in Serie A e 149 presenze in Serie B con le maglie di Lazio, Sampdoria, Torino, Modena e Livorno. Da allenatore ha guidato i Giovanissimi e gli Allievi Nazionali della Fiorentina, prima di approdare alla Primavera del Pisa. Due stagioni fa, subentrando a stagione in corso ha raggiunto la salvezza con lo Scandicci, che militava nel campionato di Serie D. Nella scorsa stagione ha allenato il Savona.

"Sono molto contento e volenteroso di iniziare – ha commentato Grandoni – questa è una piazza importante che ha un grande spirito di appartenenza. E’ un privilegio lavorare a Chieti ma anche una grande responsabilità".

Il nuovo allenatore del Chieti lascia intendere di avere sensazioni positive. "La società è molto seria e questo rappresenta un gran biglietto da visita che crea presupposti per un buon lavoro. Il campionato è importante e ricco di insidie anche perché il livello della serie D si alza ogni anno di più".

Sulla stagione ormai alle porte il nuovo mister Grandoni ha le idee chiare. «Serve lavorare con professionalità e nel rispetto dei ruoli, non mi piace 'vendere fumo' – spiega l’allenatore ternano – sono molto concreto e prometto: impegno, lavoro e professionalità".

Il vice allenatore sarà, inoltre, il teatino doc Francesco Marchetti, che può vantare un passato da calciatore neroverde con tanto di esordio, da giovanissimo, in serie C, nella stagione 1995/96 per poi tornare, vent’anni dopo nel Chieti ormai terminato nel campionato di Promozione.

Intanto sono diverse le conferme dei calciarori che andranno a formare la rosa della prossima stagione. Le indicazioni di mister Grandoni al consulente di mercato Tony Iannotti, riguardano l’ingaggio di calciatori «idonei ai moduli 4-3-3 o 4-2-3-1». I confermati della scorsa annata sono il capitano Daniele Ricci, lo spagnolo Marwan El Hayadi e Sebastiano Ronzino. In porta dovrebbe arrivare il classe 2000 Flavio Lonoce, lo scorso anno al Pordenone ma di proprietà della Juventus; in difesa Marco Vittiglio dal Savona; a centrocampo Federico Mazzolli dalla Sangiovannese mentre in attacco i nomi sono quelli di Domenico Rocchino dall’Aprilia, Michele Coia dalla Ternana e Matteo Gubellini dalla Triestina.

Sempre nella giornata di ieri il presidente Antonio Mergiotti ha ufficializzato il nome del nuovo responsabile della comunicazione societaria che sarà Alessandro Luciani.

L’appuntamento per stampa e tifosi è fissato per giovedì prossimo al Caffè Vittoria per la conferenza stampa di presentazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta in curva: arrivano i vigili del fuoco per estrarre il conducente dalle lamiere

  • Alcol e droga, strage di patenti: la Polstrada ne ritira 8 in una notte

  • La Nottata lancianese e la notte bianca dello Scalo: il programma del weekend

  • Piante di marijuana alte due metri lungo il fiume Pescara: arrestati padre e figlio

  • Lanciano, aggredito da sei coetanei. Il papà: "Rischia di perdere un occhio"

  • Francavilla al Mare, cane salva padrona dalla furia dell’ex: ora cerca casa

Torna su
ChietiToday è in caricamento