Chieti calcio, il successo con la Jesina riporta il sereno

Grazie al 3-2 contro i marchigiani (reti Franchi, Ricci e Brugaletta) i neroverdi tornano al successo dopo quasi tre mesi. Nuovi colpi di mercato in vista

Il nuovo Chieti riparte dal sucesso contro la Jesina. Il 3-2 arrivato all'ultimo respiro contro i marchigiani a Ortona ha riportato il sereno in casa neroverde. Una vittoria che mancava addirittura dalla terza giornata, il 3-1 a Porto Sant’Elpidio dello scorso 15 settembre. I tre punti sono arrivati nel corso di una gara dalle mille emozioni: dal 2-1 della Jesina, al pari di Ricci, fino al gol del 3-2 di Brugaletta al 93'. I nuovi acquisti neroverdi Chiochia, Bruno, Di Cillo e Franchi, con quest’ultimo che bagna il debutto con il gol del 1-0. Tre punti che permettono al Chieti di portarsi a -3 dalla salvezza diretta e di salire a +5 sulla zona retrocessione.

"Sarebbe stato un peccato - dice l'allenatore Pino Di Meo - non portare a casa i tre punti per come si era svolta la gara. Questa è una vittoria fondamentale contro una diretta concorrente per la salvezza. I ragazzi - spiega il tecnico neroverde - nonostante le mille difficoltà ci hanno messo il cuore. Il mio ringraziamento va anche ai nostri tifosi che hanno incitato i ragazzi fino all’ultimo e hanno dato una mano importante. Ora - conclude Di Meo - dobbiamo raggiungere al più presto il nostro obiettivo che è la salvezza appunto: per farlo dobbiamo remare tutti nella stessa direzione". Per il Chieti, ora, testa a domenica prossima con la sfida in terra marchigiana contro il Tolentino, altra compagine in lotta per uscire dalla zona playout, reduce dal pareggio (1-1) con il Montegiorgio.

Nel frattempo, però, la società teatina continua a muoversi decisa in sede di calciomercato. Il reparto caldo su cui si concentrano i maggiori movimenti è quello realtivo all'attacco. Uno dei candidati a vestire la maglia neroverde è Tommaso Bonanno, una seconda punta, classe ‘95, attualmente in forza al Sorrento ma il principale obiettivo è l’ex Francavilla, Pablo Ezequiel Banegas che sabato era sugli spalti a a Ortona ad assistere alla gara contro la Jesina. L'attaccante argentino quest'anno ha disputato 7 gare e siglato 2 reti con la maglia della Fidelis Andria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale: salvata da un infermiere

  • La simpatia di Alessandra da Chieti conquista la puntata di Avanti un altro

  • Sentenza storica per gli ex militari transitati all'impiego civile: accolta la tesi del legale teatino Pierluigi Abrugiati

  • Tragico incidente: auto finisce in un fosso a pochi metri dalla cerimonia per Rigopiano, morta una donna di Chieti

  • Trova i ladri in camera da letto mentre gioca alla Play: paura in casa a Vasto Marina

  • Cane investito e ucciso in pieno centro nell'indifferenza, la rabbia dei padroni: "Il responsabile deve pagare"

Torna su
ChietiToday è in caricamento