Chieti calcio, parla il nuovo presidente Mergiotti: "I tifosi possono stare tranquilli"

Il manager di Penne rappresenta un gruppo di imprenditori. Tra qualche giorno la conferenza stampa di presentazione

Dopo un mese di trattative di grande apprensione i tifosi del Chieti calcio ora conoscono il volto del nuovo presidente neroverde. L'arrivo del manager di Penne, Antonio Mergiotti mette fine alla telenovela della cessione societaria e tranquillizza la piazza sull'iscrizione al prossimo campionato di serie D.  "I tifosi del Chieti possono stare tranquilli, siamo gente seria e abbiamo un progetto valido". Sono queste le prime parole di Antonio Mergiottial suo primo giorno da patron neroverde. La firma che ha sancito il passaggio del sodalizio neroverde dalle mani dell’ormai ex presidente Filippo Di Giovanni  è arrivata martedì sera. Mergiotti è un manager 33enne di Penne con alcune esperienze passate nel mondo  del calcio: ha ricoperto incarichi dirigenziali nel Lanciano calcio del presidente Fabio De Vincentiis e il ruolo di direttore generale e amministratore delegato del Penne.

"La trattativa non è stata lunga ma molto intensa e ora – dichiara Mergiotti – siamo già operativi per creare lo staff dirigenziale subito dopo quello tecnico. L’obiettivo è presentare tutto il gruppo nella conferenza stampa di presentazione che si terrà indicativamente in questo fine settimana o all’inizio della prossima".

Il primo messaggio che il nuovo presidente del Chieti vuole inviare è rivolto ai tifosi. "Il gruppo di imprenditori che rappresento è composto da gente per bene e non da avventurieri – sottolinea Mergiotti – proveniamo tutti da ambienti sani e facciamo questo per passione. I soci di questa cordata vengono da svariati settori del mondo economico".

Ora il primo passo da compiere sarà quello dell’iscrizione al campionato. Intanto circolano già i primi nomi per la panchina, al momento circolano quattro nomi per la panchina: Pesoli, Lucarelli,  Montani e Grandoni.

Potrebbe interessarti

  • Addio Contessa: il cane di quartiere che viveva in via Gran Sasso muore dopo un investimento

  • Teli e canotti per prevenire i danni della grandine: l'ingegno degli abruzzesi fa il giro del web

  • Come tenere lontani i piccioni da casa (e non solo)

  • 4 pizzerie in provincia di Chieti, tra sapori tradizionali e sperimentazioni gourmet

I più letti della settimana

  • Morto davanti agli occhi dei familiari dopo una lite in strada a Pescara, la vittima era di Tollo

  • Si scontra con un'auto durante un sorpasso, gravissimo un motociclista di 26 anni

  • Incidente sul lavoro a Chieti Scalo: un uomo è in gravi condizioni

  • Sorpresi con 2 chili e mezzo di eroina in via Ettore Ianni: spacciatori finiscono in carcere

  • Intrappolato nell'auto dopo l'incidente: muore dopo quattro giorni in ospedale

  • Ferito a una gamba mentre taglia un bidone d'acciaio a Chieti Scalo

Torna su
ChietiToday è in caricamento