Chieti sconfitto in finale, la coppa va all’Amiternina

Una rete ad inizio gara di Di Alessandro e una nel finale di Pacecchia condannano i neroverdi

Niente da fare per il Chieti che per il secondo anno consecutivo viene sconfitto in finale di Coppa Italia Eccellenza abruzzese. Dopo la sconfitta contro il Giulianova nella scorsa stagione, oggi è arrivata la sconfitta per 2-0 contro l’Amiternina. Delusione per i circa 500 tifosi neroverdi al seguito che hanno incitato l’unidici neroverde per tutto il corso della partita. 


Gara subito in salita per il Chieti che Al 6’ subisce il gol del vantaggio della formazione di Scoppito: sugli sviluppi di un calcio di punizione Di Alessandro raccoglie un rinvio di Ricci e con un destro al volo, complice anche una deviazione, infila il gol del 1-0. La prima frazione di gioco vede l’Amiternina più dinamica, il Chieti fatica a centrocampo e ha solo un occasione con Scutti al quarto d’ora. Al 36’  Amiternina vicina al raddoppio con Romano in acrobazia che colpisce il palo esterno dopo la provvidenziale deviazione di Alonzi.

Nella ripresa il Chieti cresce alla distanza e prende il possesso del campo. Proteste veementi al 6’st per un fuorigioco segnalato dal’assistente Bosco a Delgado nonostante il passaggio fosse arrivato dai piedi di un difensore giallorosso. Al 18’st Marfisi non riesce a realizzare a porta vuota. Alla mezz’ora doppia opportunità per i teatini che vengono fermati prima dall’estremo difensore avversario su Miccichè e poi da uno straordinario intervento in spaccata di Carbone  su tiro a botta sicura di Calvarese. Al 34’st ci prova Rodia con un sinistro a giro ma è ottima la risposta di Rossetti che si ripete poco dopo su colpo in acrobazia di Cellucci. Il Chieti si butta in avanti alla ricerca del pareggio ma a passare è ancora l’Amiternina che nei minuti di recupero trova il gol del raddoppio con Pacecchia che mette fine alla contesa. 


TABELLINO
Chieti 4-3-3: Alonzi, Ricci, Scutti (41’st Cellucci), Miccichè, Marfisi, Toro (13’st Rodia), Farindolini, Delgado , Morales ,(29’st Calvarese), Ronzino, Di Ciccio. A disp. Salvatore, Di Natale, Di Lallo, Di Marco, Checchia, Pacella. All.: Lucarelli    

Amiternina (3-5-2): Rossetti, Romano, Felli, Tuzi (45’st Marchetti), Carbone, Angelone (41’ Alfonsi), Fantauzzi (41’ Di Lillo), Di Alessandro, Santirocco, (32’st  Di Menico), Facecchia, Tinari. A disp. Ludovsi, Fischione, Rosati, Pezotti, De Michele. All.: Angelone

Arbitro: Claudia Di Sante Marolli di Pescara
Ammoniti: Di Ciccio, Delgado, Marfisi, Carbone, Tuzi
Reti: 6’ Di Alessandro, 49’st Pacecchia

Potrebbe interessarti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Chieti

  • Si cerca uomo scomparso questa mattina a Francavilla al Mare

  • Roccamontepiano, la festa di San Rocco: tra culto e tradizione

  • 10 consigli per smettere di fumare

I più letti della settimana

  • San Vito Chietino, identificato l’uomo trovato morto

  • Oggi l'ultimo saluto ad Alessandro e Federico, i fratellini annegati a Ferragosto

  • Più di 20 mila posti di lavoro in Abruzzo: per un terzo si cercano figure introvabili

  • L'auto si sfrena e rischia di travolgere i visitatori del mercatino, ma una giovane coraggio la blocca

  • Cadavere di un uomo fra la vegetazione: è giallo a San Vito Chietino

  • Atessa, donna trovata morta nel bagno di casa in una pozza di sangue

Torna su
ChietiToday è in caricamento